Novità in libreria: Collettivo Zampalù di Federico Bagni


Marco Carboni si è accorto dell’imbarazzo generale, ha abbozzato un sorriso. «Ehi, mica è successo niente». Ha preso una manciata di patatine, le ha frantumante facendo rumore.
«Comunque chiunque potrebbe scrivere una storia. Immaginarla, almeno». Ha fissato Malik, il più scettico tra i commensali.
«Perché?» ha detto Malik. «E poi a cosa serve, una storia?»
Marco Carboni ha preso un sorso di Coca-Cola. Ha bevuto lentamente, in cerca di una risposta.
«La fantasia rende liberi. E nessuno si stanca di essere libero.»

Settembre 1993, Milano. In una quinta liceo, un professore e un nuovo alunno si incontrano dentro le parole di un tema libero. Nei giorni di pioggia, durante la ricreazione, fra i due si crea un legame sempre più profondo.
Lo smarrimento di un ragazzo disadattato, con un padre carcerato, e i libri come rifugio dal mondo.
Al termine dell’anno scolastico, il tempo li porta altrove. A distanza di anni, il professor Lorenzo Dentico provato
duramente dagli eventi della vita, ma sempre animato dalla fiducia nell’uomo ritrova l’ex alunno Marco Carboni, che sfoga la propria inquietudine facendo lo scrittore. Il professore coinvolgerà il giovane in una straordinaria esperienza di scrittura collettiva fra i senzatetto di un centro diurno, dove si incontrano le vite sospese di una Milano marginale e nascosta.
Romanzo corale di chi la vit la vede dal basso, Collettivo Zampalù racconta, nella lingua dolce e amara della malinconia, il difficile percorso di riscatto che sfocia nell’amore e nella condivisione.
Senza pregiudizi e senza pietismi, l’autore, con una scrittura appassionata, trasporta il lettore alla scoperta di una realtà ricca, sfaccettata e complessa, dove il dolore e la fatica di vivere non riescono mai a spegnere la speranza e la voglia di cambiamento.
La versione originale e inedita dell’opera è stata selezionata tra i trenta finalisti (su oltre 2300 titoli in concorso) nell’edizione 2012 del premio letterario “Il mio esordio”, bandito dal sito internet
Ilmiolibro.it in collaborazione con Scuola Holden di Torino.

Titolo: Collettivo Zampalù
Autore: Federico Bagni
Editore: Autodafé
Data di Pubblicazione: Ottobre 2013
ISBN: 8897044328
ISBN-13: 9788897044321
Pagine: 224
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Federico Bagni è nato a Cantù (Como) nel 1978. Nel 2005 ha vinto il Premio Letterario “Peppino Prisco” (sezione under 35). Per la casa editrice Marna ha pubblicato otto romanzi, disponibili sia in versione cartacea che e-­‐book. Suoi racconti sono comparsi sulle riviste “Inchiostro”, “Nuova&Nostra” e nella collana “Narrativo Presente di Autodafè Edizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *