In libreria: Il coraggio delle madri di Marco Proietti Mancini


“Si vedono le stanze da letto, in una casa c’è una donna seduta che
piange a un tavolino, sembra una scena finta, messa in piedi per fare
teatro. Questa donna che non nasconde il suo dolore, nella sua cucina
con il capo appoggiato alle braccia, come se ci fosse ancora un muro a
nasconderla, a proteggerla dal mondo esterno…”

Continua il racconto della vita di Benedetto ed Elena dopo i romanzi Da parte di Padre e Gli anni belli. Prosegue la narrazione di una storia d’amore italiana vissuta durante la seconda guerra mondiale: uno scenario che cambia le prospettive, i sogni, le speranze.
Benedetto parte per andare a combattere in Africa, lascia una figlia che non ha fatto in tempo a conoscere mentre Elena deve trovare in sé il coraggio per sopravvivere, fino alla fuga, necessaria per salvare se stessa e la piccola Annamaria.
Le vere protagoniste di Il coraggio delle madri sono le donne, che devono combattere anche loro una guerra, fatta di fame, paura e bombardamenti, un conflitto quotidiano non meno violent di quello che i loro uomini combattono lontano da casa, sui campi di battaglia.Fino al ritorno di Benedetto, per scoprire che anche la guerra più feroce non può sconfiggere i sentimenti veri, quelli che permettono di ricostruire la vita, ricominciando insieme a vivere, a sognare, a sperare.

Titolo: Il coraggio delle madri
Editore: Edizioni della Sera
Collana: Emozioni di carta
Prezzo: € 14.00
Data di Pubblicazione: Gennaio 2015
ISBN: 8897139590
ISBN-13: 9788897139591
Pagine: 226
Reparto: Narrativa

Marco Proietti Mancini è nato a Roma nel 1961. Nel 2012 ha pubblicato Roma per sempre (Edizioni della Sera), il racconto “Ogni venerdì” è stato inserito nell’antologia Cronache dalla fine del mondo (Historica Edizioni). Nel 2013, il suo racconto “Ciao mamma” è stato inserito nell’antologia Nessuna più (Elliot Edizioni). Nello stesso anno è uscito il suo secondo romanzo Gli anni belli (Edizioni della Sera) e ha partecipato al progetto 99 Rimostranze a Dio (Ottolibri Edizioni). Nel 2014 ha pubblicato il romanzo
Oltre gli occhi (Giubilei Regnani Editore) e il racconto “Mi chiamo Antilope” inserito nel libro Storiacce romane (Historica Edizioni). Il suo blog “Tiri Mancini” è ospitato dal portale Cultora.it e alcuni racconti inediti sono pubblicati sul portale Liberarti.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *