Concorsi: Premio Internazionale di Letteratura Città di Como


SCADENZA DEL BANDO DELLA XI EDIZIONE: 30 GIUGNO 2024
MONTEPREMI DI 30.000 €

Il Premio Città di Como è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti, garantendo la totale imparzialità di giudizio. Il Premio Città di Como opera in ambito nazionale e internazionale. Il Premio intende promuovere, attraverso eventi, corsi e presentazioni di libri e autori che abbiano partecipato al concorso, l’interesse verso la cultura e la letteratura in particolare, dedicando molta attenzione a manifestazioni o iniziative che possano favorire il turismo culturale nei suoi molteplici aspetti.
È POSSIBILE ISCRIVERSI, IN QUALSIASI SEZIONE, ATTRAVERSO SEMPLICE INVIO ALL’INDIRIZZO: INFO@PREMIOCITTADICOMO.IT
L’invio per posta raccomandata è da evitare e non si garantisce il ritiro. Alla fine del concorso tutti i nominativi in elenco saranno pubblicati e verrà lasciato tempo per segnalare e quindi correggere eventuali omissioni e refusi. I partecipanti potranno sempre richiedere informazioni alla segreteria del Premio durante il Concorso.
Per agevolare il lavoro della Giuria e del Comitato di lettura del Premiocittadicomo si consiglia vivamente di spedire gli elaborati con ampio anticipo rispetto alla data di scadenza del Bando.
Sezione editi

  1. POESIA (SEZIONE DEDICATA AD ALDA MERINI): partecipano a questa sezione opere edite di poesia a tema libero, compresi generi particolari come l’epigramma e il romanzo in versi.
  2. NARRATIVA (SEZIONE DEDICATA A GIUSEPPE PONTIGGIA): partecipano a questa sezione opere edite in prosa a tema libero di ogni genere: romanzi, raccolte di racconti, fiabe, testi di memorialistica, biografie, libri per bambini e ragazzi, testi per il teatro, soggetti cinematografici, aforismi (sono previsti premi speciali per la narrativa di genere). Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica e bibliografica dell’autore.
  3. SAGGISTICA: partecipano a questa sezione opere di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento, senza limiti di ambito di trattazione. Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica e bibliografica dell’autore.

Sezione inediti
Partecipano a questa sezione opere mai pubblicate né in versione cartacea né digitale. Sono richieste brevi note biografiche dell’autore.

  • Opere di poesia: una raccolta di componimenti in versi di un solo autore (minimo tre, massimo quindici) o un’antologia di più autori.
  • Opere di narrativa di ogni genere: romanzi, raccolte di racconti, fiabe, opere di memorialistica, biografie, libri per bambini e ragazzi, testi teatrali, aforismi, soggetti cinematografici. Si richiede una breve sinossi dell’opera.
  • Opere di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento senza limiti di trattazione. Si richiede una breve sinossi dell’opera.

Sezione multimediale
Partecipano a questa sezione opere multimediali, sia edite che inedite nelle seguenti categorie:

  1. “Raccontano”:un testo letterario (in prosa o in poesia, edito o inedito, di qualsiasi autore), un paesaggio o un viaggio raccontato attraverso immagini e/o testo e/o musica.
  2. “Espressioni del volto”:volti ed emozioni (di uno o più soggetti) espressi attraverso immagini e/o testo e/o musica.
  3. “Booktrailer”:audiovisivo di breve durata per promuovere una pubblicazione edita o inedita.
  4. “Reportage fotografico di qualsiasi genere”.
  5. “L’ambiente e la natura”.
  6. “Audiolibri”.
  7. “Il tuo amico animale”.
  8. “Videopoesia” edita o inedita.
  9. “Momenti sportivi”.

Opera Autobiografica
Narrazione in prosa sia edita che inedita in cui l’autore ricorda fatti o periodi ritenuti importanti della propria vita. Avvalendosi della scrittura, l’autore prende coscienza di sé attraverso i ricordi e un personale percorso di analisi e introspezione. Diviene protagonista delle vicende narrate e, rievocandole, elabora riflessioni personali che ne arricchiscono il vissuto.

OPERA A TEMA
Per la migliore opera edita o inedita – di poesia, narrativa, arte multimediale o saggistica – che sia ispirata alla tematica del “VIAGGIO E L’ALTRO”. Il rapporto dell’uomo con il viaggio, inteso anche come scoperta e aumento delle conoscenze del mondo e delle altre persone.

OPERA PROVENIENTE DALL’ESTERO
La cultura non ha confini: il concorso intende aprirsi sempre più agli autori internazionali e per questo premierà un’opera edita o inedita, in lingua italiana, che rientri nei criteri delle sezioni “Poesia”, “Narrativa”, “Saggistica”, “Opera autobiografica” e “Opera prima”, proveniente da uno stato europeo o dall’estero in generale.

OPERA PRIMA
Il concorso assegnerà il premio “Opera prima” al migliore testo EDITO esordiente nelle sezioni “Poesia”, “Narrativa”, “Saggistica” e “Opera autobiografica”. Nella scheda di iscrizione deve essere specificato dall’autore, a sua responsabilità, se trattasi di opera prima. La sezione Opera prima è a sé stante ed esclude la partecipazione ad altre sezioni a meno che si decida di partecipare contemporaneamente ad un’altra sezione in concorso, versando una ulteriore quota di partecipazione. Qualora l’opera non avesse le caratteristiche di opera prima, dopo verifica, verrà esclusa dal concorso.

GIORNALISMO
Articolo edito di giornale o rivista anche specializzata di qualsiasi genere, pubblicato negli ultimi 3 (TRE) anni.

Il Bando completo: https://premiocittadicomo.it/bando-xi-edizione-versione-estesa/

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.