Pagina69: Morbose fantasie di Junichiro Tanizaki


Morbose fantasie
Pagina 69

nella sala da biliardo Seiyũken, e lei era molto brava in quel gioco.
“La mia storia è un segreto. Nessuno deve conoscerlo. Ricordalo sempre” aveva detto a Sonomura, e a queste condizioni aveva preso a frequentarlo. Sonomura in cuor suo si convinceva sempre più che le sue congetture erano esatte, ma fingeva di non saper nulla di lei, neppure dove abitaste, e si davano appuntamento sempre in luoghi pubblici: in un bar, o in un ristorante, oppure in un ryokan (18) di Tokyo. Il giorno prima della mia visita si erano incontrati alla fermata del tram di Shinbashi, avevano raggiunto le tenne di Hakone, pernottando lì, e al ritorno si erano fermati a casa di Sonomura, a Shibakòen.
In seguito la relazione tra Sonomura ed Eiko – così diceva di chiamarsi la donna – parve diventare sempre più profonda, giorno dopo giorno. Di tanto in tanto andavo a trovarlo, ma egli non era quasi mai in casa. Mi accadde però di vederli insieme in auto, oppure in un palco di teatro, o a passeggio per Ginza, mano nella mano. L’abbigliamento di lei era ogni volta diverso; in una circostanza indossava uno yukata (19) di chirimen con sopra un haori, in un’altra vestiva all’occidentale, con un abito di lino bianco e scarpe dai tacchi alti, e in un’altra occasione aveva un’acconciatura simile a quella delle attrici ed era avvolta in un mantello. E così ogni volta sembrava una persona diversa, ma di immutata bellezza.
Circa un mese dopo che i due si erano conosciuti, accadde qualcosa che mi stupì grandemente. Casualmente scoprii che anche quel giovane dai capelli corti…

18 tradizionale albergo giapponese.
19 Leggero kimono di cotone a disegni stampati usato durante l’esta-te oppure per recarsi ai bagni pubblici.

69

Titolo: Morbose fantasie
Autore: Junichiro Tanizaki
Prezzo copertina: € 6.00
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica
A cura di: C. Mottola
Data di Pubblicazione: gennaio 2013
EAN: 9788807881008
ISBN: 8807881004
Pagine: 86
Formato: brossura

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.