In libreria: La Girandola della Quintana di Dario Rezzuti


Comunicato stampa

Ecco un nuovo romanzo per la Blitos. Si  tratta del dodicesimo e penultimo romanzo di questa prima fase dell’anno.
La casa editrice e associazione culturale costituitasi i primi mesi di questo 2021 ha già all’attivo molti titoli e tante prestigiose collaborazioni.
Questo nuovo romanzo, scritto da Dario Rezzuti dal titolo La Girandola della Quintana, è un dispopico-dramatico

TRAMA: 
In un futuro distopico che vede i poveri sprofondare nella miseria e i ricchi ergersi al di sopra di tutto, tre uomini, Bob, Frank e Miky cercano con ogni mezzo di trovare la superficie nel mare della disperazione. Vite legate tra loro da un destino beffardo, che sembra divertirsi a metterli costantemente alla prova con un sadico gioco di speranze e illusioni in una società in cui non c’è posto per loro. Spietato cinismo e ironia si alternano per smorzare il contesto drammatico. Le situazioni più tragiche vengono rese sadicamente divertenti. La verità viene sbattuta in faccia, senza giri di parole, portando il lettore ad aprire gli occhi di fronte alla realtà della società, non così diversa da quella attuale.

PUNTI DI FORZA: Cinismo spietato e ironia si alternano costantemente per smorzare il contesto drammatico. Le situazioni più tragiche e drammatiche vengono rese sadicamente divertenti, coinvolgendo il lettore. La verità viene sbattuta in faccia, con pochi giri di parole, portando il lettore ad aprire gli occhi di fronte alla realtà della società, non così diversa da quella attuale.

ARGOMENTO CARDINE: Le vite di tre uomini legate tra loro da un destino beffardo, il quale sembra divertirsi a metterli costantemente alla prova con un sadico gioco di speranze e illusioni, in una società in cui non c’è posto per loro. 

FRASI CHIAVE: 

«Allora non conoscevo ancora le regole della quintana, non sapevo che per chi nasce nelle tenebre ed è sempre in cerca di una luce tiepida e sicura, il destino spia le mosse per tendergli l’agguato.»

«Abbiamo fatto del conflitto e della competizione un modello di sviluppo che si attorciglia su sé stesso e spingiamo il fallimento di un fratello come un nostro successo.»

“Calciare un sasso dal letto del fiume sulla riva, porta alla scoperta d’un nuovo percorso.”

“Ogni testa è un tribunale.”

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.