Evoluzione


poesia1

EVOLUZIONE

Ero rigagnolo.
Diventai fiume d’argento
un giorno che mi ribellai.
Impossibile abituarsi al grigio.

Complice fu la pioggia.
Un varco nella nuda terra.
Sconfinai nell’azzurro.

Serenella Menichetti

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.