Wings di Aprilynne Pike


Wings
pagina 69

«Secondo me dovresti.»
Laurei deglutì a fatica. «Ci penso da quando mi sono svegliata.» Si voltò a guardarlo. «Se tua figlia ti dicesse che le sta spuntando un fiore gigante dalla schiena cosa faresti?»
David fu lì lì per dire qualcosa, poi guardò il pavimento.
«Faresti il gesto più responsabile: la porteresti in ospedale, dove verrebbe studiata ed esaminata come un caso clinico. Ed è quello che succederebbe a me, ma io non voglio fare quella fine.»
«Magari tua madre potrebbe preparare qualcosa per aiutarti», suggerì lui senza troppa convinzione.
«Dai, lo sappiamo tutti e due: questa cosa è ben più grossa di quello che può fare mia madre con le sue erbe.» Laurei intrecciò le dita davanti a sé prima di continuare. «Davvero, se deve uccidermi preferisco che accada in privato. E nel caso se ne vada da sola», concluse stringendosi nelle spalle, «è comunque meglio che non lo sappia nessuno.»
«Okay», capitolò lui. «Ma credo che tu debba ri-pensarci se succedesse dell’altro.»
«Che altro potrebbe accadere?»
«Potrebbero ingrandirsi ancora. O diffondersi.»
«Diffondersi?» A questo non aveva pensato.
«Sì, tipo… come se ti crescessero delle foglie sulla schiena… o magari ti spuntassero dei fiori anche da qualche altra parte.»
Lei rimase in silenzio per un lungo attimo. «Ci ri-fletterò.»

69

Titolo: Wings
Autore: Aprilynne Pike
Traduttore: Bonetti M.
Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Supertascabili Paperback
Data di Pubblicazione: Febbraio 2011
ISBN: 8860616972
ISBN-13: 9788860616975
Pagine: 311
Reparto: Narrativa > Fantasy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *