Venerdì 17


poesia1

VENERDì 17 FEBBRAIO

Sono nata il diciassette
era proprio un venerdì
neanche il sole risplendette
vento e neve fu quel dì.

Era il mese di Febbraio
il più corto dell’annata
-E’ del segno dell’acquario-
disse mamma un po’ stremata-

Mi guardava dolcemente
dalla testa fino in giù
e cercava inutilmente
di trovar qualche virtù.

Con lo sguardo molto assorto
non riusciva a dire niente.
Una parola di conforto,
cercò babbo nella mente.

Un proverbio gli sovvenne.
Per non farla uscire pazza,
-sta tranquilla- la trattenne,
“Brutta in fasce Bella in piazza”

Serenella Menichetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *