Prossimamente: Tu non c’eri un film breve di Cosimo Damiano Damato


Dal 12 gennaio
in tutte le librerie
e sugli online stores

Tu non c’eri

un film breve di Cosimo Damiano Damato
scritto da Erri De Luca
con Piero Pelù e Brenno Placido
e la partecipazione di Bianca Guaccero
fotografia di Blasco Giurato

“Due uomini, due generazioni, padre e figlio: si sono mancati. Il padre è stato a lungo in prigione per aver fatto parte di una banda armata negli anni ’80, il figlio è cresciuto senza di lui. Un giorno il figlio decide di salire a un rifugio di montagna. Vuole raggiungere una cima che il padre frequentava, uscito di prigione. Sapeva scalare, il figlio no, ma vuole lo stesso fare questa specie di pellegrinaggio. Complice è la grande concentrazione della scalata, il vuoto intorno, il vento, lo sbaraglio. Rimprovera al padre l’assenza, la mancanza. Se lo immagina accanto. Si svolge tra loro un dialogo fitto, intenso come riescono a esserlo quelli immaginati. Sulla cima raggiunta insieme, si svolge un definitivo congedo e una consegna”. Erri De Luca

“Un figlio e l’ombra di suo padre che si sono visti pochissimo e non si sono mai conosciuti né parlati. L’assenza, la mancanza, Il vuoto, la vertigine, la voglia di stare con i piedi e l’anima tra cielo e terra. Un incontro cercato e inesorabile, un percorso aspro, verticale ed interiore che come Brado affronto con voce immateriale ma densa di significati grazie a De Luca e Damato. Un viaggio nella mente che come Piero ho tradotto in una musica aerea ed estremamente psichedelica”. Piero Pelù

“Un dialogo spietatamente poetico e civile per dire le parole non dette. Il teatro della montagna diviene metafora di libertà. Bisogna scegliere la vita per stare dalla stessa parte. Un film che dedico a Dario Fo e a chi combatte per la libertà e la purezza”. Cosimo Damiano Damato

Tu non c’eri. Con DVD video
di Cosimo Damiano Damato, Erri De Luca
Editore: Compagnia Editoriale Aliberti
Data di Pubblicazione: dicembre 2016
EAN: 9788893231367
ISBN: 8893231360
Pagine: 60

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *