Cinema: The Founder di John Lee Hancock


Recensione film “The Founder” di John Lee Hancock

ALLE RADICI DELL’HAMBURGER
Alle fondamenta del capitalismo multinazionale, prima del big bang da cui nacque la società in cui viviamo, c’è l’impresa di formiche con un grande sogno (e una grande propensione al profitto): a metà anni ’50, venditore speranzoso e incompreso di un frullino che nessuno vuol comprare, Ray Kroc mangia un hamburger strepitoso dai fratelli McDonald, a San Bernardino (California). Con un bel ritmo di sequenza e una visione umana e industriale delle componenti, il regista di “Saving Mister Banks” ci accompagna a scoprire i passaggi dal chiosco alla diffusione planetaria di McDonald’s. Ostinazione e fallimento, compromesso e tradimento, inganno e successo: mega spot d’autore, sì, ma verace e rivelatore. Keaton, esuberante provinciale, mattatore virtuoso.

Silvio Danese

Titolo originale: The Founder
Conosciuto anche come:
Nazione: U.S.A.
Anno: 2016
Genere: Drammatico
Durata: 115′
Regia: John Lee Hancock
Cast: Michael Keaton, Laura Dern, Linda Cardellini, John Carroll Lynch, Nick Offerman, Patrick Wilson, B.J. Novak, Devon Ogden, Cara Mantella, Catherine Dyer, Ric Reitz, Kimberly Battista, Wilbur Fitzgerald, Chris Greene

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *