Senza ali


Senza ali di Franca Mancini
tratta da: Piccole foglie

Sfuggiranno anche a me i tuoi occhi
Quando inabissata sarò sotto la volta nera
Quando più non vedrò la corolla del tuo sole

Tenderò invano al tiepido calore del tuo corpo
Solo il muschio amato, soffice coltre, mi sarà conforto
Coprirà geloso la mia mestizia

Vivrà in te – per quello che i tuoi occhi vedranno
Ammirerà ancora quel tuo paradiso

Sarà sempre nei suoi pressi – devi crederci –
Mio amato
Ad una, ad una, sorveglierà quelle giovani piante
II tuo angelo senza ali – che ti ha desiderato tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *