Sebastiano Corrado Magro – All’ombra degli aranci. Tanu e Paulu 1


Tratto da una storia vera, quello di Sebastiano Corrado Magro è un romanzo che permette di vivere un lembo di Sicilia in tutti i suoi aspetti e sia culturali che arcaici, un lembo di terra scalfito solo in parte dall’evoluzione dei tempi.
La voce narrante è il protagonista che ormai anziano e stimato da tutti racconta la sua storia, e insieme la storia dei molti, una narrazione che si dipana tra amori e tradimenti, nella forza e il coraggio di adempiere il proprio dovere anche quando le forze sembrano mancare i patti non sono rispettati.
Non voglio raccontare la trama del romanzo, perché credo che ognuno ha il diritto di vivere il libro che legge con sorpresa, assaporando pagina dopo pagina i personaggi che vi abitano e i colpi di scena che inevitabilmente si avvicendano nel quotidiano vivere; perché è questo che racconta Magro in All’ombra degli aranci: il quotidiano vivere in un periodo storico ben preciso e in una terra che ha molto da narrare.
La narrazione, intervallata da dialoghi in vernacolo è fluida e senza orpelli, i luoghi sono descritti mirabilmente dall’autore a tal punto che si ha la sensazione di viverli sentendone profumi e atmosfere.
All’ombra degli aranci è un romanzo che si fa amare, il protagonista affascina nel suo essere anche quando gli viene a mancare quel coraggio che potrebbe cambiare gli eventi, ma in fin dei conti non siamo così noi essere umani? Ci sono mementi nei quali non è facile fare la cosa giusta, perché in realtà non sappiamo quale sia la cosa giusta da fare.
Ne consiglio vivamente la lettura, come dice l’autore: “Dopo la breve introduzione – Le premesse – che mettono il lettore a contatto con i personaggi e costumi del periodo postbellico degli anni quaranta…”  il romanzo si affaccia su orizzonti inaspettati e avvinghianti.

Titolo: All’ombra degli aranci. Tanu e Paulu
Autore: Sebastiano C. Magro
Editore: Prospettiva Editrice
Collana: Lettere
Prezzo: € 12.00
Data di Pubblicazione: 2011
ISBN: 8874186797
ISBN-13: 9788874186792
Pagine: 218
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Sebastiano Corrado Magro nasce a Noto (SR), ultimo di sette figli di una famiglia di contadini. Abbandona gli studi universitari ed emigra all’estero dove vive ormai da diversi decenni. Attualmente abita in un villaggio della periferia di Zurigo. Interessato alla ricerca e all’essere umano che considera ancora un manuale al quale iniziamo a togliere i sigilli, segue con grande interesse gli sviluppi nel campo della quantistica e della ricerca celebrale (neuro-plasticità). Raccoglie sfide che lo vedono impegnato in attività di sviluppo della personalità e di promozione di risorse umane.
Continua ad amare la terra. Nel cuore è rimasto il contadino pronto al confronto con la vita, cresciuto in Sicilia fra aride colline, e tra le quali di tanto in tanto va ad attingere forza e carica vitale.
scmagro.mps@ggaweb.ch

Katia Ciarrocchi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Sebastiano Corrado Magro – All’ombra degli aranci. Tanu e Paulu

  • Corrado S. Magro

    “All’ombra degli aranci” è stato ritirato alla scadenza del contratto che legava l’autore alla casa editrice. Dopo un’accurata revisione lo stesso scritto sarà ripubblicato prossimamente quale stampa su richiesta e quale ebook. Con “Lunedì di Pasqua” verrà offerto al lettore lo sviluppo ulteriore e l’epilogo della storia. L’autore spera fra non molto poter mettere a dipsosizione degli interessati il proprio sito ancora in costruzione all’indirizzo http://www.fantarea.com