Scuro


poesia1

Scuro

Cela la primavera in un guanto
grigio, il cielo.
L’olivo rigoglioso implora luce.
Le viole stonano nello scuro.
Insieme al vento volano farfalle
di pesco.
Petali di margherite affiorano
dal pantano.
Chissà se l’estate risplenderà
di frutti.

Serenella Menichetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *