Presentazione libro “La bellezza non ti salverà” di Francesca Battistella


Anche quest’anno Scrittura & Scritture presenterà al pubblico di Più libri Più liberi 2016 due novità:

Sabato 10 dicembre: “La bellezza non ti salverà” di Francesca Battistella giallo/noir nel mondo dei social network

In una Novara carica di neve e di avvenimenti sinistri, si sono perse le tracce di una ragazza: è il terzo caso di sparizione nell’arco di pochi mesi.
La profiler Costanza Ravizza non si dà pace e vorrebbe potersi dedicare alle loro ricerche, ma le priorità e gli ordini del suo capo, il dottor Giamasso, sono altri: concentrarsi sul caso del morto nel Romentino. Eppure quei ragazzi scomparsi ossessionano la profiler al punto da spingerla negli anfratti bui del mondo virtuale. Qui un predatore seriale, coperto dall’anonimato garantitogli dalla parte più nascosta del web, sta allacciando amicizie sui social.
Anche Alfredo Filangieri, costretto a trasferirsi per un lungo periodo dalla sorella Teresa, sul Lago d’Orta stringe nuove amicizie dai contorni enigmatici. E mentre tutti non fanno altro che parlare della splendida beauty farm da poco sorta in zona, e del suo giovane e sensuale proprietario, Alfredo non perde occasione per ficcare il naso nelle indagini di Costanza, fino a quando…
Torna la frizzante scrittura di Francesca Battistella, ma questa volta con un tocco più noir.
Con gli stessi personaggi de “La stretta del lupo” e “Il messaggero dell’alba”, successi di vendite e di critica.

Dal retro copertina:
“Francesca Battistella reinventa il genere riuscendo a mescolare in maniera mirabolante il thriller e la commedia sofisticata. I suoi
personaggi danzano leggeri su un terreno che, prima o dopo, dovrà sprofondare nell’abisso della tensione.”

Enrico Pandiani

la-bellezza-non-ti-salveraTitolo: La bellezza non ti salverà
Editore: Scrittura & Scritture
Collana: Catrame
Data di Pubblicazione: novembre 2016
Prezzo: € 15.50
ISBN: 8889682930
ISBN-13: 9788889682937
Pagine: 304
Reparto: Gialli

Francesca Battistella vive sul Lago D’Orta.
Suoi i fortunati, per critica e pubblico, Re di bastoni, in piedi (2012), selezionato per un adattamento in sceneggiatura cinematografica, La stretta del lupo (2014) e Il messaggero dell’alba (2015). Tutti editi da Scrittura & Scritture.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *