Premio Nabokov


Il Premio Letterario Internazionale Nabokov è nato nel 2006 spinto dall’esigenza di promuovere la letteratura edita, puntando sulla qualità e l’originalità delle opere, attraverso una rete di iniziative culturali come festival e riviste letterarie, supporto ufficio stampa professionale, presenza sul web e altri canali che si sono aggiunti nel corso degli anni. Oggi il Premio è divenuto il riferimento nazionale per tutti gli autori e le case editrici, aprendo una nuova sezione anche per la narrativa e saggistica inedita.Scadenza: 31 ottobre 2014

Art. 1 – Il Premio Letterario Internazionale Nabokov nasce per sostenere e promuovere le opere edite e inedite, dando visibilità alle stesse e ai suoi autori.
Il Premio è diviso in due sezioni: editi e inediti.
La sezione per gli editi è aperta ai libri di narrativa, di saggistica e poesia pubblicati in Italia sia in versione cartacea e sia in versione digitale (qualunque formato e qualsiasi anno di pubblicazione) muniti di numero ISBN.
La sezione per gli inediti è rivolta solo ai libri di narrativa, senza distinzione di generi, sia romanzi e sia raccolta di racconti e antologie, e alla saggistica.

Art. 2 – Al Premio possono partecipare scrittori, saggisti e poeti di tutte le nazionalità (scrivendo però in italiano).

Art. 3 – Come partecipare.
Sezione editi: occorre inviare due copie di ogni libro partecipante con allegata nota di presentazione dell’opera e biografia dell’autore con indirizzo, numero telefonico, codice fiscale, e-mail alla segreteria del Premio Nabokov, Via Milano 44,  73051 Novoli, Lecce entro il 31 ottobre 2014 (farà fede il timbro postale).
Sezione inediti: una copia di ogni manoscritto dovrà essere inviata per via elettronica con allegata nota contenente sinossi, indirizzo, numero telefonico, email, codice fiscale, alla casella di posta elettronica info@interrete.it. Facoltativo è l’invio cartaceo dello stesso lavoro partecipante presso la segreteria del Premio Nabokov – sezione inediti – Via Mìlano 44, 73051 Novoli (LE) entro il 31 ottobre 2014 (farà fede il timbro postale).

Art. 4 – Consistenza del premio:
Sono previsti premi in servizi editoriali per un ammontare di 6.390,00 euro per suddivisi tra tutti i finalisti.
I premi assegnati sono:
Sezione editi di narrativa:
Targa e libri in regalo al primo classificato e secondo classificato. Il terzo classificato riceverà una medaglia. Tutti i finalisti avranno diritto alla pubblicazione di un manoscritto inedito in ebook con AbelBooks – http://www.abelbooks.net (assegnato al vincitore di ogni categoria);
Ufficio stampa professionale a tutti i libri dei finalisti;
Pubblicazione di un articolo con promozione dei finalisti su un numero cartaceo de Il Giornale letterario.
Sono previste delle menzioni speciali per ciascuna delle categorie (narrativa, saggistica e poesia).
La presentazione dei libri vincitori avverrà a Novoli (Lecce), in un incontro tra gli autori. I vincitori riceveranno targhe e medaglie, mentre tutti i finalisti, attestati di merito. Gli elenchi dei vincitori saranno poi inseriti on-line nei più importanti siti di letteratura in internet.

Sezione inediti di narrativa:
1° Classificato:
Pubblicazione digitale (ebook) con Abelbooks (www.abelbooks.net) nei formati .pdf, .epub, .mobi, con distribuzione attraverso gli e-shop di Amazon Kindle Store, Apple Ibook Store, BarnesandNoble, Bol, Rizzoli, Mediaworld, Ibs, Biblet, Bookrepublic, e molti altri ancora.

Sezione inediti di saggistica:
1° Classificato:
pubblicazione cartacea del libro con una casa editrice italiana, con assegnazione di un numero ISBN, distribuzione, presenza in rete. Tutte le spese sono a carico dell’organizzazione del premio;
2° Classificato:
Pubblicazione digitale (ebook) con Abelbooks (www.abelbooks.net) nei formati .pdf, .epub, .mobi, con distribuzione attraverso gli e-shop di Amazon Kindle Store, Apple Ibook Store, BarnesandNoble, Bol, Rizzoli, Mediaworld, Ibs, Biblet, Bookrepublic, e molti altri ancora.

Art. 5 – Il giudizio della Giuria è insindacabile. La Giuria è presieduta ogni anno da Piergiorgio Leaci e composta tra gli altri, da Massimo Lerose (scrittore e attore) e Damiano Celestini (giornalista).

Art. 6 – La quota di iscrizione è fissata in 20,00 euro da versare su postepay carta n.° 4023600568943528 intestata a Piergiorgio Leaci, LCE PGR 74L28 E506 K oppure in contanti in una busta chiusa. La ricevuta del versamento o la busta vanno allegate all’invio del materiale in concorso.

Art. 7Interrete si riserva la possibilità di stipulare successivamente accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere inedite più meritevoli.

Art. 8 – La partecipazione al Premio Letterario Internazionale Nabokov implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

ART. 9 – Tutela dei dati personali. In relazione a quanto sancito dal D.L. 30 giugno 2003 n° 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si dichiara quanto segue:
Ai sensi dell’ART. 7-11-13-25: il trattamento dei dati personali dei partecipanti, fatti salvi i diritti di cui all’Art.7, è finalizzato unicamente alla gestione del premio. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.
Ai sensi dell’ART. 23: con l’invio degli elaborati con i quali si partecipa al concorso allegare il consenso scritto espresso dall’interessato al trattamento dei dati personali.

Per informazioni:

Segreteria Premio Letterario Nabokov
www.interrete.it – info@interrete.it
info line: 327.08.63.013

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *