ConcorsiLetterari: Premio letterario “Tene Tene” terza edizione


Terza Edizione
Premio letterario: “Tene Tene”
Collana libri per l’infanzia. Catartica Edizioni

Premessa
La casa editrice Catartica Edizioni bandisce la terza edizione del premio letterario “Tene Tene” dedicato alla collana per l’infanzia. Il premio è aperto ad opere in lingua italiana, queste devono essere costituite da singoli racconti e romanzi inediti.

Articolo 1
Il Premio “Tene Tene” è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti garantendo la totale imparzialità di giudizio.
La partecipazione è articolata in due sezioni.
La prima è aperta a tutte le autrici e a tutti gli autori, senza limitazione di nazionalità e cittadinanza, che abbiano compiuto la maggiore età entro la data del 15 marzo 2020.
La sezione è aperta a tutti i bambini e ai ragazzi che alla stessa data del 15 marzo 2020 non abbiano ancora compiuto 18 anni.
L’iscrizione è gratuita nella sezione “racconti singoli”, mentre prevede una quota di partecipazione per gli adulti (over 18) di euro 7,00 (sette) per la sezione “romanzi inediti”. L’importo dovrà essere accreditato mediante bonifico bancario intestato a Catartica Edizioni s.a.s. (IBAN: IT08E0101517203000000016173) indicando come causale la dicitura: “quota di partecipazione alla terza edizione del premio letterario Tene Tene”.
I partecipanti possono concorrere in una o più Sezioni del Premio, senza limiti. Ogni partecipazione richiede un’iscrizione separata.

Articolo 2
Temi del premio:
– “Cosa ti andrebbe di sognare stanotte?” 
L’elaborazione di desideri e fantasie come finestra delle emozioni più intime e nascoste. 
– “Diario di viaggio e delle vacanze”.
La scoperta, attraverso il viaggio, di qualcosa di nuovo e di inesplorato. Le differenze attraverso il rapporto diretto con la cultura e le persone. La memoria del viaggio oltre il ricordo di un itinerario.
 I temi non dovranno fondersi fra loro.

Articolo 3
Le opere inviate devono avere le seguenti caratteristiche, pena l’esclusione:
– I racconti devono essere composti da un massimo di 20.000 battute, spazi inclusi;
– I romanzi devono essere composti da un minimo di 150.000 battute, spazi inclusi.

Articolo 4
Le opere dovranno essere trasmesse esclusivamente via mail all’indirizzo catartica.concorsi@gmail.com in due file separati: in uno, SOLO l’opera completa di titolo; nell’altro, i dati dell’autore, come da articolo 5. Per la partecipazione alla sezione “giovani” occorre allegare una liberatoria firmata dai genitori.

Articolo 5
Il file relativo ai dati degli autori dovrà contenere, pena l’esclusione, i seguenti dati:
– nome e cognome dell’autore;
– data di nascita dell’autore;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
– la dicitura: “Dichiaro: di essere maggiorenne; di voler candidare la mia opera intitolata__________________________________________________ al premio “Tene Tene”; autorizzando la casa editrice “Catartica Edizioni”, sempre nell’ambito del concorso, alla sua pubblicazione, divulgazione e diffusione in forma cartacea e/o telematica; che la stessa opera è inedita e frutto esclusivo del mio ingegno; di sollevare l’organizzazione da ogni controversia, di qualsiasi natura, dovesse insorgere circa la mia partecipazione, ossia di assumermene ogni responsabilità; di dare ogni consenso in ordine alle vigenti normative in fatto di privacy (Dlg. 196 del 2003, Dlg. 101 del 10 agosto 2018, Regolamento europeo n. 2016/679), in relazione e limitatamente allo svolgimento del premio in argomento.

Per i minorenni, va allegata la liberatoria che deve contenere i seguenti dati: 

Dati Personali del Minore:
– Nome e Cognome del minore;
– data di nascita del minore;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;

Dati Personali del maggiorenne in qualità di genitore/tutore:
– Nome e Cognome;
– data di nascita;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
– la dicitura: In qualità di genitore/tutore, con la sottoscrizione del presente atto AUTORIZZO (nome e cognome del minorenne) _____________________________ a partecipare all’edizione in corso del Premio Letterario “Tene Tene” candidando l’opera dal titolo__________________________; che la stessa opera è inedita e frutto esclusivo del suo ingegno;
AUTORIZZO inoltre la casa editrice “Catartica Edizioni”, sempre nell’ambito del concorso, alla sua pubblicazione, divulgazione e diffusione in forma cartacea e/o telematica;
DICHIARO di sollevare l’organizzazione da ogni controversia, di qualsiasi natura, dovesse insorgere circa la partecipazione del minore al concorso, ossia di assumermene ogni responsabilità; di dare ogni consenso in ordine alle vigenti normative in fatto di privacy (Dlg. 196 del 2003, Dlg. 101 del 10 agosto 2018, Regolamento europeo n. 2016/679), in relazione e limitatamente allo svolgimento del premio in argomento.

Articolo 6

Le opere dovranno essere spedite improrogabilmente entro le ore 24 del 15/03/2020. La giuria si assume il compito di comunicare ai partecipanti se le loro opere sono state selezionate per la pubblicazione in antologia, il luogo e la data della premiazione pubblica.

La casa editrice si riserva il diritto di pubblicare, nei propri siti internet e in relativi canali online, tutte le opere selezionate.

Articolo 7

Il primo selezionato, scelto tra le categoria “Romanzi inediti” riceverà come premio il set “penna piuma e calamaio” e avrà diritto a un regolare contratto editoriale con la casa editrice.

I racconti selezionati verranno inclusi in un’antologia.

Articolo 8

La casa editrice si riserva di non proclamare alcun vincitore se la qualità delle opere pervenute non dovesse essere soddisfacente o conforme alla sua linea editoriale.

Articolo 9

La giuria, il cui verdetto sarà definitivo e incontestabile, sarà formata da:

Maria Barca (reporter)
Giovanni Fara (editore)
Ninni Tedesco (insegnante, giornalista)
Franca Falchi (scrittrice)

Articolo 10

Per ogni chiarimento si potrà inviare una mail all’indirizzo catarticaedizioni@gmail.com oppure contattare l’editore al numero 328.1358752.

Articolo 11

Per ogni controversia legale che dovesse eventualmente sorgere, il Foro competente sarà quello di Sassari.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.