Poesia incompiuta sul mio cuore tutto lividi e luce…


Poesia incompiuta sul mio cuore tutto lividi e luce…
di Emilio Ferro

Ci aspettiamo arcobaleni tra persiane socchiuse
un riflesso d’iride sullo specchio e sul muro
ma muro é pietra e non cede spazi alla luce

e luci si spengono nella nostra mente confusa
tra interstizi di silenzi e sussurri a bocca chiusa
ma chiusa é solo una porta tra noi gli alberi e il sole

ma sole le parole spaziano nei pensieri di ieri
che ieri é adesso e adesso il vuoto é cicatrici e lividi
ma tutto é livido é cicatrice é sangue é sole é luce…

che le parole hanno strade dimenticate nel tempo
e non c’é scampo per sillabe a caso abbandonate
ed il pensiero ha labirinti e fili di stelle appena cucite

cucite sulle spalle dei monti e sul collo della luna
sul silenzio della strada nel ticchettio d’orologio
nel vibrare d’emozioni del mio chiaro-oscuro cuore

cucite sul mio cuore
tutto lividi
e luce…

Emilio Ferro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *