Philip Roth – Il complotto contro l’America


A cura di Anifares

Il complotto contro l’America di Philip Roth si basa tutto su un “se”, infatti se le elezioni americane del 1940 non fossero state vinte da F.D. Roosevelt ma da C.A. Lindbergh come fosse cambiata la storia americana e della famiglia ebrea Roth? Il libro racconta la vittoria di Lindbergh, ammiratore della Germana nazista e fervido antisemita che porta all’isolazionismo americano durante la seconda guerra mondiale. L’America con Lindbergh presidente sprofonda nel terrore nazifascista. I personaggi del libro sono realmente esistiti da Fiorella H. La Guardia, rappresentante repubblicano del collegio italiano ed ebraico d’East Harlem, eletto per cinque mandati al Congresso, a Henry Ford, il famoso industriale oppure Walter Winchell cronista, insomma tutti storicamente esistiti ma in questo libro si muovono diversamente. Chi racconta la storia è lo stesso Roth all’età di otto anni e racconta le paure della sua famiglia e di come affrontano questo cambiamento politico della loro patria. Lindbergh darà vita al PIANO HOMESTEAD 42 ovvero trasferire ad ovest le famiglie ebraiche, piano segreto guidato da Himmler, capo della Gestapo. Alla fine del libro si capiranno chi sono i fautori di questo complotto a danno dell’America. Durante la lettura di questo libro mi chiedevo quali fossero i motivi che hanno spinto Roth a scrivere un romanzo immaginario, forse ho trovato: Roth racconta la storia di un paese che perde in un istante i suoi valori ma non le sue istituzioni, processo che è successo in passato e che potrà sempre riaccadere in futuro in qualsiasi angolo del mondo quindi ho letto questo libro con la consapevolezza che non solo la vita di un essere umano può cambiare in un secondo ma anche quella di uno Stato. Possiamo essere tutti destinatari di un complotto, un complotto che sia contro la dignità umana e l’umanità.

Anifares

Titolo: Il complotto contro l’America
Autore: Philip Roth
Traduttore: Mantovani V.
Prezzo: € 13.50
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Data di Pubblicazione: Giugno 2006
ISBN: 8806183168
ISBN-13: 9788806183165
Pagine: 410
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *