Per vivere con poesia di Mario Quintana


Per vivere con poesia. Testo portoghese a fronte
pagina 69

Ma, in fin dei conti, perché interpretare una poesia? Una poesia è già interpretazione.

Il primo verso di un poeta è sempre il più bello perché tutta la poesia del mondo è in quel primo verso.

La poesia è una sfera di cristallo. Se però in essa scorgi solo il tuo naso, non dar la colpa al mago.

A Una bella poesia è quella che ci dà l’impressione di leg¬gerci… e non noi la poesia.

Amo il mondo! Detesto il mondo! Credo in Dio! Dio è un assurdo! Mi ucciderò! Io vivrò. «Ma sei pazzo?» «No, poeta».

La poesia non è quando cerchiamo invano di arrampi¬carci sulla parete, come si vede fare da chi è matto: poe¬sia è proprio arrampicarsi sui muri.

La poesia è l’invenzione della verità.

69

Titolo: Per vivere con poesia. Testo portoghese a fronte
Autore: Mario Quintana
Curato da: Vassallo M.
Traduttore: Fioretto N.
Prezzo: € 10.00
Editore: Graphe.it
Data di Pubblicazione: Gennaio 2010
ISBN: 8889840544
ISBN-13: 9788889840542
Pagine: 160
Reparto: Studi letterari > Raccolte antologiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *