Parlare di sesso con i propri figli di Amber Madison


Parlare di sesso con i propri figli. Renderli consapevoli per proteggerli
pagina 69

Il sessi è sempre sesso. E per ogni tipo di atto sessuale, gli adolescenti devono essere sicuri di essere davvero pronti, di farlo con un partner attento e gentile e di farlo per i motivi giusti.

CONSIGLI PRATICI

Chiedete ai vostri figli come descriverebbero la parola «verginità». Se vi dicono che non lo sanno, proponete delle opzioni: «È vergine qualcuno che ha fatto sesso orale? E chi ha fatto sesso anale? E qualcuno che ha toccato le parti intime di un’altra persona?». Poi offrite loro questo consiglio: «Anche se con alcuni tipi di atti sessuali si può essere ancora considerati vergini, tutti i tipi di sesso sono una cosa seria. Anche se non si mette incinta una ragazza con il sesso orale e anale, si possono trasmettere delle malattie. Anzi, c’è più probabilità di trasmettere malattie con il sesso anale che con quello vaginale. Scegli sempre con attenzione il momento in cui vuoi fare sesso e le persone con cui vuoi fare sesso, e questo vale anche per i rapporti orali».

69

Titolo: Parlare di sesso con i propri figli. Renderli consapevoli per proteggerli
Traduttore: Misseri D.
Editore: Centro Studi Erickson
Prezzo: € 16.00
Collana: Capire con il cuore
Data di Pubblicazione: Gennaio 2014
ISBN: 8859004683
ISBN-13: 9788859004684
Pagine: 209
Reparto: Benessere, mente e corpo

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *