Orecchiette Christmas stori di Raffaello Ferrante


Orecchiette Christmas stori
pagina 69

«Avanti, spostatevi, lasciatemi passare!». Entrò in bagno e spalancò di botto la porta socchiusa. Uno stronzo dalle proporzioni disumane, come neanche ai cavalli aveva mai visto partorire, giaceva lì, per terra, al centro del pavimento, tra la tazza e la porta.
«Si vist’ diretto!», sentì dire al ragazzino alle sue spalle, «questo è uno sgarro!».
Roberto si voltò verso di lui e gli dette un colpetto dietro alla nuca. «Mè, Pinù, per piacere, vai a mamma mò, però».
Aveva gli occhi viscidi dei curiosi appiccicati addosso, più densi del chilo e mezzo di merda adagiato sul marmo della toilette, mentre, come Mose, fendeva la folla in senso inverso. Ogni gentiluomo che incrociava cercava di fargli in¬tendere di saper chi era il colpevole. Qualcuno lo sfidava con occhiate intimi¬datorie. La maggior parte gli rideva semplicemente in faccia, i più mormoravano e scuotevano il capo. Lui con lo sguardo fiero, provò a fissarli a uno a uno, sfor-zandosi di fargli comprendere, come Stallone in Rambo I, che fuori di lì la legge erano loro, ma lì dentro lo sceriffo era lui. Poi, si infilò negli spogliatoi e rag¬giunto il bagno, in silenzio cominciò a vomitare.
Quando ne uscì, non fece neanche in tempo a rientrare in sala – non osando lontanamente immaginare in sua assenza quale scempio avrebbe trovato – che nella hall vide entrare il capo in persona.
«Dottore ben arrivato, buona sera e auguri!».
Gli era uscito persino un mezzo poderoso, indecente inchino di riflesso in-condizionato, mentre con la mano lo invitava, con gesto ancora più oscenamente teatrale, ad accomodarsi.

69

Titolo: Orecchiette Christmas stori
Autore: Raffaello Ferrante
Editore: ‘round midnight
Collana: Little water
Data di Pubblicazione: Dicembre 2013
Prezzo: € 7.00
ISBN: 8898749007
ISBN-13: 9788898749003
Pagine: 96
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *