Nel deserto


Nel deserto

Cammino stanca,
il vento ha attraversato le
dune del dolore,
il vento le ha smosse.
Mi ristoro in un’ oasi,
è solo mia, c’è il fresco e
c’è l’acqua.
Ci siete voi ad incoraggiarmi,
lo so!
Fra un po’ prenderò il cammino.
So già che il cammino,
sembra lungo, eppure
è solo una scheggia
dell’eternità.
Mi fermo a meditare
sull’immensa sera,
nel silenzio interrotto dal
lontano abbaiare dei cani,
spuntano nuovi fiori.
Nel vapore di un giorno che agonizza,
riascolto il canto del cigno.

Maria Grazia Armone

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *