Mikkel Birkegaard – I libri di Luca


A cura di Massimo Ghelfi

Nel cuore di Copenaghen, c’è una libreria antiquaria con un curioso nome italiano: I libri di Luca. Quando il proprietario, Luca Campelli, muore di morte improvvisa e violenta, il negozio passa al figlio Jon, un promettente avvocato che da anni non aveva più contatti col padre. Nello scantinato della libreria, dopo il funerale, Jon apprende dal vecchio commesso Iversen un segreto: Luca era stato a capo di una Società Bibliofila e dei cosiddetti Lectores, persone dotate del particolare potere di inflenzare gli altri mediante la lettura. Nella libreria Jon incontra anche Katherina, la ragazza tuttofare dagli occhi verdi, apparentemente fuori posto tra la carta stampata, perché dislessica. Un giorno il negozio subisce un attentato incendiario: nella morte di Luca c’entra forse la lotta di potere all’interno della Società Bibliofila? Il compito di Jon sarà quello di venire a capo del mistero. C’è un traditore tra i Lectores? C’è qualcuno che vuole acquisire i loro accezionali poteri?
Uno stupefacente romanzo d’esordio; un thriller dal ritmo serrato nel quale si fonde la magia di Tolkien e della Rowling. Un’avventura straordinaria in cui, insieme al protagonista, scopriamo quante sorprese possono attenderci ogni volta che apriamo un libro. Perché ci sono libri che possono cambiare davvero la vita…

Massimo Ghelfi

Titolo: I libri di Luca
Autore: Mikkel Birkegaard
Traduttore: Kampmann E.
Editore: TEA
Prezzo: € 8.90
Collana: Teadue
Data di Pubblicazione: Marzo 2010
ISBN: 8850221193
ISBN-13: 9788850221196
Pagine: 436
Reparto: Narrativa > Thriller

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *