Michael Cunnigham – Le ore


A cura di Anifares

“C’è solo questo come consolazione: un’ora qui o lì, quando le nostre vite sembrano, contro ogni probabilità e aspettativa, aprirsi completamente e darci tutto quello che abbiamo immaginato, anche se tutti tranne i bambini (e forse anche loro) sanno che queste ore saranno inevitabilmente seguite da altre molto più cupe e difficili. E comunque amiamo la città, il mattino; più di ogni altra cosa speriamo di averne ancora.”

“Le ore” di Michael Cunnigham ha vinto il premio Pulitzer nel 1999. Lo scrittore ci presenta tre donne le cui esistenze sembrano slegate tra di loro, invece non è così. Il filo che le lega è la signora Dalloway, bel romanzo di Virginia Woolf.
Le donne sono: Virginia Woolf prima del suicido, la seconda è un’affascinante cinquantenne, soprannominata “la signora Dalloway” che prepara una festa per il suo migliore amico Richard, malato di Aids e una casalinga californiana incinta del suo secondo figlio che legge proprio il romanzo di Virginia Woolf nascondendosi in un hotel (c’è anche un film tratto dal libro con lo stesso titolo).
Tre donne inquiete, tre donne tormentate per le “opportunità perdute”. Il libro in certi punti l’ho sentito “troppo femminile”, non voglio dire che questo è un male però potrebbe essere un limite o no? Non posso dirvi niente della fine, ma vi assicuro che il libro è molto intimo con delle descrizioni perfette sui pensieri dell’anima, principalmente di quell’attimo in cui il pensiero evolve in certezze e poi in pesanti rimpianti.
Non è un libro “allegro e leggero” ma è un bel libro, un libro vero sulle nostre esistenze e sul senso del tempo (da qui il titolo) … qua non si ride ma nemmeno si piange, solamente signore e signori è la cruda verità scritta in maniera esemplare, toccante e intima… “viviamo le nostre vite, facciamo qualunque cosa, e poi dormiamo – è così semplice e ordinario. Pochi saltano dalle finestre o si annegano o prendono pillole; più persone, muoiono per un incidente; e la maggior parte di noi, la grande maggioranza, muoiono divorata lentamente da qualche malattia o, se è molto fortunata, dal tempo stesso …”

Anifares

Titolo: Le ore
Traduttore: Cotroneo I.
Editore: Bompiani
Collana: I grandi tascabili
Prezzo: € 9.00
Data di Pubblicazione: Ottobre 2001
ISBN: 8845249778
ISBN-13: 9788845249778
Pagine: 169
Reparto: Narrativa

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *