Lo strano caso dei tre nubiani di Francesco Signor


Lo strano caso dei tre nubiani
pagina 69

«Ana, tu sei una puttana disturbata. Te lo dico da amica».
Mi sta puntando contro le sue bacchette, mentre cerca di togliersi qualcosa dai denti, aiutandosi con un dito.
«Ti ho detto almeno un milione di volte che devi alzare quel culo almeno con un tacco dieci, meglio ancora un dodici. E butta nel cesso quelle merdose paperine!».
«Occhei, capo. Ricevuto».
«Almeno così, quando ritroveranno le tue gambe amputate in un cassonetto, non dovrai ver¬gognarti per delle scarpe di merda».
Mi alzo per prendere due cucchiaini. Oggi si fe-steggia con il gelato fritto. Lunedì si cambia vita, anche se non sono tanto sicura di volermi presentare con il tacco. Il padrone ha detto «vestiti comoda», non sarebbe carino disobbedire. Correrò il rischio di finire nei trafiletti di cronaca come la ragazza con le paperine ridicole fatta a pezzi.
«Comunque, non voglio sentire ragioni, Ana. Lunedì ti accompagno. Mi devi far conoscere i tre negroni».
È stato un weekend da sguattera. Sabato ho fatto un po’ d’ordine nell’armadio e la spesa. La sera

69

Titolo: Lo strano caso dei tre nubiani
Autore: Francesco Signor
Editore: ‘round midnight
Data di Pubblicazione: Marzo 2013
Prezzo: € 10.00
ISBN: 889079593X
ISBN-13: 9788890795930
Pagine: 252
Reparto: Narrativa > Narrativa erotica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *