Lettura-Spettacolo: Più parole per tutti


Più parole d’amore per tutti
Lettura-Spettacolo

10 febbraio 2018 – 15.30
Biblioteca Civica “Michele Ginotta”
via Monviso, 1 – Barge – Cn

In collaborazione con il Comune di Barge
Ingresso libero

Le parole d’amore non sono mai abbastanza ma sono dappertutto: un evento che accomuna teatro, cinema, canzone, musica, poesia, operetta. Un pomeriggio aperto a tutti, qualche super-classico, moltissime sorprese, alcune poesie in lingua originale e un goloso buffet finale offerto dalla comunità cinese in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno cinese.

Sabato 10 febbraio alle 15.30 la “Sala Geymonat” della Biblioteca Civica di Barge ospita una lettura-spettacolo dedicata alle parole d’amore in occasione del più che prossimo San Valentino. L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Barge.

“Più parole d’amore per tutti” perché le parole d’amore non sono mai abbastanza, sono dappertutto, è vero, ma spesso non vengono ascoltate oppure prendono strade diverse e ci riservano un finale imprevisto. Parole d’amore tenere e buffe, divertenti oppure rustiche, musicali e ribelli, semplici o inaspettate eppure sempre care al cuore di chi le ascolta.

Le atletiche voci di un gruppo di lettori e lettrici che hanno partecipato più volte a eventi in cui la lettura è protagonista, si incontrano e si scontrano in una sfida a colpi di cinema, teatro, canzone, musica, poesia e operetta, con alcuni super-classici e molte sorprese.
Un particolare momento sarà dedicato ad alcune poesie d’amore appartenenti alla letteratura cinese, i versi verranno letti anche in lingua originale.

Parole d’amore di colori, sapori, intensità diverse  per un evento a ingresso libero, aperto a tutti.
Siete in coppia? Siete singoli? Siete amici ma, chissà, se-son-rose-fioriranno? La lettura-spettacolo “Più parole d’amore per tutti” fa comunque per voi.

L’evento si concluderà con un buffet gentilmente offerto dalla comunità cinese in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno cinese.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *