Leggende del mondo emerso. Figlia del sangue di Licia Troisi


Leggende del mondo emerso. Figlia del sangue
pagina 69

Quella scia terribile era meglio di un sentiero, e Adhara non ci mise molto a rintracciarne la provenienza. Quando li vide, le gambe le si bloccarono impedendole di proseguire.
Due uomini giacevano nella piana. O meglio, ciò che restava di loro.
Ecco come si riducevano i corpi quando il destino aveva terminato il suo percorso. Se i Veglianti non l’aves¬sero raccolta da terra, anche lei ora sarebbe stata così. A quel pensiero le girò la testa, e solo allora riuscì a distogliere lo sguardo. Ma doveva avanzare. Doveva accertarsi che nessuno dei due fosse Amhal.
Si fece forza e procedette lenta, coprendosi il naso e la bocca con un braccio. Si chinò ad analizzare i resti, cercando di non guardare quei volti scarnificati. Capì immediatamente. Un colpo, ampio, li aveva trapassati da parte a parte. Quella era opera dello spadone a due mani di Amhal. Lui era stato lì.
Gli uomini non indossavano alcuna armatura, ma solo vestiti di tela grezza, proprio come quello che aveva trovato sul greto del torrente. Forse qualche brigante di passaggio aveva rubato quel che era rimasto. Doveva sbrigarsi. Amina era sola, e quel posto era evidentemente pericoloso. Si alzò, controllò il terreno attorno. Una confusione di tracce di ogni genere rendeva impossibile capirci qualcosa. Avanzò di qualche passo, tentando di trovare un indizio. A un tratto, alcuni segni sul terreno destarono la sua attenzione. Orme più pesanti, di almeno quattro o cinque uomini, andavano in una direzione, verso una piccola macchia sulla destra. Le altre, di due uomini, proseguivano verso nord-ovest. La Terra dell’Acqua. Ecco dove erano diretti San e Amhal. Del resto, l’aveva detto anche Theana che gli elfi erano entrati da quella parte del regno.

69

Titolo: Figlia del sangue. Leggende del mondo emerso
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Data di Pubblicazione: Novembre 2009
Prezzo: € 18.00
ISBN: 8804593938
ISBN-13: 9788804593935
Pagine: 297
Reparto: Narrativa

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *