La tela degli dei di Lucio Schina


La tela degli dei
pagina 69

LA TELA DEGLI DEI

69

amare rende immuni dal sentirsi soli”. “E ora come ti senti?”
“Confuso e… stanco. Lei è con me, ti sento vicino come amico, eppure oltre quel confine – indicò con la mano il limite della sua proprietà – non faccio altro che ascoltare il rumore di un mare in burrasca… ed è sempre notte”.
“Continua” lo invitò Matt.
“Faccio fatica a distinguere i sogni dalla realtà, le immagini reali da quelle fantasticate; è uno stato d’animo con cui ho condiviso gli ultimi tre anni e dal quale non riesco a venire fuori”.
“Potresti chiedere aiuto a uno specialista?”
“Ti riferisci per caso a quei tizi che fingono di preoccuparsi per i tuoi problemi ma che alla fine della seduta ti presenta una fattura da saldare?”
“Sì, qualcosa del genere – rispose sorridendo Matt – messa così, però, la faccenda perde tutto il lato scientifico”.
“Scienza e follia, due strade che difficilmente trovano punti in comune”.
“Dici? Non è forse la follia uno dei campi maggiormente studiati dalla psichiatria?”
“Se la consideri una malattia, senz’altro – rispose di getto Davide – ma io, come sai, preferisco considerarla una forma di filosofia, o meglio una forma d’arte che una mente comune non sa cogliere e una mente ipocrita non sa apprezzare”.
Matt si lasciò cadere all’indietro, sprofondando nella soffice imbottitura del divano. Per quanto in disaccordo, rimaneva spesso affascinato dalle teorie dell’amico. Le discussioni con Davide si alimentavano e morivano da sole, d’improvviso, senza che nessuno dei due potesse prevederne gli sviluppi. Questo accadeva quando entrambi si ritenevano soddisfatti di quanto detto o ascoltato. Le parole venivano allora sostituite da un silenzio riflessivo ed anche la luce nella stanza sembrava diffondersi con più moderazione. Rimanevano così per ore, sorseggiando whisky o fumando, lasciando che fossero i rumori del bosco a proseguire indi¬sturbati le loro storie.

Titolo: La tela degli dei
Autore: Lucio Schina
Editore: Progetto Cultura
Prezzo: € 12.00
Data di Pubblicazione: 2011
ISBN: 8860923638
ISBN-13: 9788860923639
Pagine: 144
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *