Pagina69: La spada, il cuore, lo zaffiro di Antonella Mecenero


La spada, il cuore, lo zaffiro di Antonella Mecenero
pagina 69

LA RECLUTA MUTA

… non posso aspettare che mi scriva un trattato. Ti avrei persa, in questo modo. Se il ragazzo è sveglio se la saprà cavare.” Lei scosse il capo.
“Non è fatto per la guerra. Per lo Spirito, mandandolo in battaglia è come se lo uccidessi con le mie mani…”
L’anziano guaritore si sedette di fianco a lei.
“E tu, Ketti, sei fatta per la guerra? Ormai potresti tornare a casa.”
Lei scosse il capo.
“Una nobile zitella senza dote, di venticinque anni, tornata dalla guerra, con tutte le voci che questo comporta. Che cosa se ne farebbero di me là?”
Era fuori posto. Lo era sempre stata. Nata dopo una sorella e prima dell’amato erede, era sempre stata di troppo, la figlia che poteva essere sacrificata. Rivelatasi troppo abile sul campo di battaglia, aveva finito per impensierire gli ufficiali, spaventati che una donna li scavalcasse nella gerarchia. Come per Ven, la cosa migliore era che uscisse di scena senza urlare. Al contrario di lui, però, lei aveva una voce.

“Non voglio che tu muoia.”
Glielo disse nel modo più diretto possibile, guardandolo negli occhi.
Erano trascorsi altri tre giorni. Ketti aveva insegnato alle reclute tutto quello che si pensava che un lanciere dovesse sapere. I comandanti tendevano a non lasciarli troppo nei campi di addestramento, era meglio che andassero a combattere prima di capire quale fosse la mortalità nelle prime linee. Adesso tutti e venticinque gli uomini sapevano riconoscere gli ordini ed eseguire le principali manovre. Alcuni lo sapevano fare peggio di altri. Ven era il peggiore di tutti, anche se era riuscito a trovare ogni giorno un bucaneve azzurro da donare a Ketti.
“Ascoltami” insistette. “Quando sarai là fuori, dovrai fare di tutto per tornare indietro, perché io non voglio che tu muoia.”
Lui arrossì. Con delicatezza, prese con la sua grossa mano di fornaio quella di Ketti. Era quello dell’uomo il palmo più liscio.

69

Titolo: La spada, il cuore, lo zaffiro
Autore: Antonella Mecenero
Editore: Wild Boar
€ 10.00
Collana: Memorie dal futuro
Data di Pubblicazione: 2016
EAN: 9788895186535
ISBN: 8895186532

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *