La scoperta dell’alba


A cura di Silvio Danese

Gli anni di piombo di Margherita
Il passato corre sul filo, il vecchio telefono di bachelite di una casa al mare, scollegato nello spazio, ma collegato nel tempo… Dopo 30 anni Caterina, che compone il numero antico di famiglia per gioco, parla con se stessa bambina, e con le dinamiche e le ragioni di un mistero legato al padre, scomparso dopo un delitto politico. Dall’omonimo romanzo di Veltroni, terrorismo e omertà, opportunismo e rimozione della memoria, restano come filtro di un mistery che il film non riesce a comporre nei nessi inevitabili tra i personaggi, i tempi, i contesti. La sfumatura della pagina al cinema chiede soluzioni e mimesi meno vaghe. La Buy però tiene in mano, non solo letteralmente, il filo con grazia e giusto scompenso di credulità. Dalla regista del discreto «Cosmonauta».

Titolo originale: La scoperta dell’alba
Nazione: Italia
Anno: 2012
Genere: Drammatico
Durata: 92”
Regia: Susanna Nicchiarelli
Cast: Margherita Buy, Sergio Rubini, Susanna Nicchiarelli, Lina Sastri, Gabriele Spinelli, Lucia Mascino
Produzione: Fandango, Rai Cinema
Distribuzione: Fandango
Data di uscita: Roma 2012
10 Gennaio 2013 (cinema)

Trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *