Presentazione libro: La rivoluzione dreyfusiana e Lettere a Benedetto Croce di Georges Sorel


GEORGES SOREL
LA RIVOLUZIONE DREYFUSIANA e LETTERE A BENEDETTO CROCE
La Tigre di Carta edizioni
Collana di Filosofia

In occasione dell’uscita del film di Roman Polanski L’ufficiale e la spia (J’accuse), la casa editrice La Tigre di Carta riporta all’attenzione un caso che ha sconvolto l’opinione pubblica negli ultimi decenni dell’Ottocento: l’Affare Dreyfus. Un caso con evidenti implicazioni politiche ma anche filosofiche, che Georges Sorel analizza con lucidità.

SINOSSI
La società francese degli ultimi anni dell’Ottocento è spaccata dal caso di un capitano dell’esercito accusato di intesa con la Germania. Sui giornali, per strada, a tavola non si parla d’altro. Nella battaglia per ottenere la revisione del processo in cui Dreyfus è stato ingiustamente condannato, la nuova classe media ha la meglio sulla grande borghesia conservatrice. E per i socialisti si pone il problema: associarsi alla causa dreyfusarda, o attenersi al programma rivoluzionario e continuare a trattare la borghesia, grande e media, come un nemico? Correda la risposta di Sorel a questa domanda un estratto del suo carteggio con l’amico Benedetto
Croce: una corrispondenza sfaccettata e profonda su temi che vanno dal marxismo all’utopia, dal progresso all’organizzazione politica.

Titolo: La rivoluzione dreyfusiana e Lettere a Benedetto Croce
Autore: Georges Sorel
Prezzo copertina: € 8.00
Editore: La Tigre di Carta
A cura di: F. F. Fagotto, M. Lavazza
Data di Pubblicazione: 2018
EAN: 9788894219326
ISBN: 8894219321
Pagine: 128

Georges Sorel (1847-1922) | Filosofo e sociologo francese autore delle Riflessioni sulla violenza e di Le illusioni del progresso, fu autorevole intellettuale marxista e teorico del sindacalismo rivoluzionario. Questa è la prima traduzione italiana del suo La rivoluzione dreyfusiana.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.