La Lettera, con Paolo Nani


Paolo NaniA cura di Alberto Figliolia

Un ferrarese giramondo trasferitosi in Danimarca. Paolo Nani, 57 anni, di mestiere attore. Di più, mimo. Un fuoriclasse delle scene con le sue metamorfosi. “Maestro del teatro fisico e della comicità muta”, l’hanno definito, ed è una fama più che meritata. Puoi assistere a un suo spettacolo, lo stesso spettacolo, due, tre, dieci volte, e sarà sempre nuovo, un già visto che non stanca, anzi… ogni volta nel superbo e collaudato impianto emergono altri piccoli fondamentali diversi particolari. Perché così è quando un genio si esprime e nel suo campo, non v’è dubbio, Paolo Nani è un genio. Vedere per credere. Si può cominciare da La Lettera, per il terzo anno consecutivo in cartellone al Teatro Filodrammatici di Milano, da giovedì 5 dicembre a lunedì 15 dicembre.
KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERANello spettacolo, liberamente ispirato a Esercizi di stile di Raymond Queneau (libro scritto nel 1947, in cui una breve storia è ripetuta 99 volte in altrettanti stili letterari), Paolo Nani pone in essere la stessa scena, reinterpretandola nei più svariati modi e ricomponendola a mo’ di sorprendente mosaico: all’indietro, con sorprese, volgare, senza mani, horror, cinema muto, circo, western ecc. ecc. Una serie di esilaranti quadri, quindici micro-storie, con i più vari tipi alle prese con una situazione stereotipata eppure incredibilmente variabile. Gli effetti sono del tutto esilaranti. Incontenibilmente esilaranti. Uno show intelligente e catartico, in cui la forza della corporeità è positivamente travolgente e la mimica stupefacente, la gioia panica coinvolgendo adulti e bambini. Va da sé che La Lettera è stato nei suoi vent’anni e più di vita apprezzato in tutto il mondo (non pochi i premi ricevuti, e tutti di grande prestigio), anche nei Paesi più remoti (persino in Groenlandia!), a dimostrazione che il linguaggio dei gesti e la comunicazione non verbale possono essere universali, nella comune matrice dell’intelligenza (al massimo, a parte il tavolo e pochi altri oggetti, fra una scena e l’altra c’è il modesto ausilio di qualche cartello d’intermezzo e, qua e là, qualche simpatico grugnito o bofonchiamento).
Da segnalare il fatto che Paolo Nani proporrà, nel corso della sua permanenza milanese, due workshop per condividere alcuni di quelli che sono i segreti della sua divertente e divertita professione (costi e info: workshop.paolonani@gmail.com).
Un breve florilegio di critiche, giusto per rendere l’idea: “Alla fine, cessato il mal di pancia causato da 80 minuti di risate ininterrotte, rimane l’amaro in bocca nel constatare che un attore comico del genere lavora all’estero, mentre da noi, con qualche eccezione, imperversano per lo più satiri televisivi senza qualità. Mala tempora currunt….” (30 dicembre 2009, Il Giudizio Universale, Remo Bassetti).
“… Male di pancia, dopo 80 minuti di risate ininterrotte”, DV, Reykjavik.
“Paolo Nani, un maestro del teatro senza testo”, ABC, Madrid.
“… e ne verrà fuori un inimitabile pezzo di bravura di un attore camaleontico che poi si fa quasi ritroso e stupito di fronte agli applausi smodati del pubblico. Certo è che continuerà a viaggiare fuori dagli sche(r)mi e dalle logiche preconfezionate, questo teatro totale di Paolo Nani, che brilla di luce propria e non può che restare fedele alla sua vocazione di ricordarci – con la semplicità della perfezione – quanto sia meraviglioso abbassare la guardia e ritrovare chi siamo…”, Il Resto del Carlino, Monica Pavani.
Per chiudere, un solo aggettivo: imperdibile. Per chi non ha paura di ridere e, nel contempo, pensare.

Alberto Figliolia

La Lettera, con Paolo Nani. Regia di Nullo Facchini. Teatro Filodrammatici,   via Filodrammatici 1, Milano. Info e prenotazioni: tel. 02.36727550; e-mail biglietteria@teatrofilodrammatici.eu; sito Internet www.teatrofilodrammatici.eu. Orari spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 21; mercoledì e venerdì ore 19,30; domenica ore 16. Prezzi: intero  24 euro, convenzionati 20 euro, under 25 18 euro, over 65 12 euro; promozione speciale famiglie, un adulto e un bambino prezzo ridotto 28 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *