In libreria: La grande stagione di Paolo Ruggiero


«La vita notturna di Bologna oggi, al suo meglio. Milano.
Una Parigi fuori cliché, come ancora non era stata raccontata.
La luce esaltante della Grecia a maggio.

Una scrittura lucida e introspettiva, quasi fotografica.
Un romanzo incalzante e magnetico»

«Non è ancora estate, ma dalla qualità della luce si capisce che è proprio in questo punto del pianeta e dell’Egeo, in questa parte dell’arcipelago che l’ultimo velo è sfilato.
Lo spettro luminoso si irradia ancora più nitido, aurorale, la luce riesce a farsi strada anche nello spessore degli oggetti, rivelandone una trasparenza, un’interiorità che non avevo ancora visto»

Dalla quarta di copertina

La laurea a quasi trent’anni sigla la fine della stagione universitaria di Livio, ma Bologna sembra volerlo trattenere, generosa più che mai di incontri e di avventure notturne.
Al primo contratto di lavoro segue un trasferimento, un periodo febbrile a Parigi e, dopo una brusca interruzione, la partenza verso un’isola defilata delle Cicladi.
L’erotismo vissuto con amiche o compagne di una notte detta il tempo della vicenda, alternandosi ai ricordi e alla ricerca della causa dell’incidente di volo nel quale Livio da bambino ha perso il padre pilota.
Insieme alle ragazze, protagonisti del romanzo sono i luoghi, raccontati attraverso una scrittura lucida e prospettive limpide, quasi fotografiche: Bologna, l’Adriatico, Parigi e “K”, la minuscola isola nell’Egeo dove Livio è di nuovo pervaso da un’esaltante fiducia nel futuro, in una nuova grande stagione.
Un romanzo di esordio incalzante e magnetico.

Titolo: La grande stagione
Autore: Paolo Ruggiero
prezzo copertina: € 19.50
Editore: Castelvecchi
Collana: Narrativa
Data di Pubblicazione: gennaio 2020
EAN: 9788832827880
ISBN: 8832827883
Pagine: 314

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.