Eventi: “La Gabbia” workshop per attori a cura di Carrozzeria Orfeo


“LA GABBIA”
Workshop a cura di Carrozzeria Orfeo
dal 26 al 30 agosto 2019
Corte Maddalena, Mantova

Scadenza iscrizioni: entro il 12 luglio

Si svolgerà a Mantova, presso la palestra di Corte Maddalena, dal 26 al 30 agosto il workshop “La Gabbia” condotto da Gabriele Di Luca e Massimiliano Setti di Carrozzeria Orfeo, compagnia che prosegue la sua attività di formazione nel territorio mantovano, dove ha la sua sede legale, nell’ambito del progetto Tour de Force, sostenuto da Fondazione Cariplo (mediante il Bando cultura sostenibile), Marche Teatro e Comune di Mantova.
Le proposte rivolte ad attori, drammaturghi e organizzatori teatrali, offrono occasioni d’incontro di teatro dal respiro nazionale e favoriscono allo stesso tempo il ricambio generazionale del pubblico teatrale.
Riservato ad un massimo di 20 partecipanti, il laboratorio si pone l’obiettivo di lavorare per condividere un punto di vista sul teatro di Carrozzeria Orfeo e sul metodo di lavoro che lo sostiene.
«Portiamo avanti un lavoro specifico sul training dell’attore – scrive la Compagnia – concentrandoci sull’esplorazione dei suoi strumenti espressivi e i molteplici rapporti tra spazio, corpo e voce. Tecnicamente affrontiamo il lavoro sul testo e sulla messa in scena come dei musicisti affronterebbero una partitura musicale composta da un’armonia (la struttura che sostiene ogni scena), da una melodia (le battute e i dialoghi), dalla relazione tra il mio strumento e gli strumenti altrui, dal tempo, dal ritmo, dai cambi, dalle progressioni, dai volumi e dalle pause. Un percorso sulla parola che mutua i suoi principi dalla metodologia che abbiamo ideato per allenare anche il corpo e la mente dell’attore».
Attraverso un training psico-fisico fondato su sequenze ritmiche e partiture fisiche costruite sulla musica, l’allievo sarà preparato alla disciplina, al senso del tempo, all’ascolto, alla coralità e alla dissociazione. Si tratta di un processo quasi esclusivamente tecnico grazie al quale l’attore ha la possibilità di confrontarsi con un compito scenico concreto, definito, “matematico”. Una sorta di “gabbia” che traccia i confini e delinea gli schemi del suo agire, investendolo della responsabilità di riconoscere il proprio spazio all’interno dell’economia generale di una scena. Su questo primo lavoro saranno innestati, contemporaneamente o successivamente, tutti gli elementi di carattere espressivo, interpretativo ed emotivo, lasciando, a questo punto, l’artista libero di esplorare lo spazio e il testo, assecondando la propria sensibilità ma sempre con la memoria e la consapevolezza del lavoro interiorizzato precedentemente. Queste sono le basi sopra le quali costruire e proporre lavori di improvvisazione singoli e collettivi che spesso hanno come obbiettivo centrale lo studio della relazione primaria tra individuo-individuo e tra individuo e gruppo.
A conclusione del Workshop il 30 agosto si terrà, come l’anno scorso, una Festa di chiusura presso Corte Maddalena.
Ai partecipanti sarà richiesto di leggere e studiare il testo (e imparare a memoria le parti segnalate) che sarà loro inviato almeno 15 giorni prima del laboratorio.

Iscrizioni e modalità di selezione
La domanda di partecipazione va inviata entro il 12 luglio.  Sono richiesti curriculum e un breve video – anche realizzato con uno smartphone (link Youtube o Vimeo) – di massimo 3 minuti, in cui presentarsi e spiegare le motivazioni che spingono a candidarsi al seminario. Inviare curriculum e link alla mail workshop@carrozzeriaorfeo.it con oggetto “workshop Mantova”.

Per informazioni
Cell. 349.1984615 (dalle 9 alle 13)
www.carrozzeriaorfeo.it

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.