La B capovolta di Sofia Schito


La B capovolta
pagina 69

Al nostro arrivo in stazione, siamo stati finalmente liberati.
“Lo so, maestra… le persone non si liberano. Volevo solo dire che la porta di quella che, dopo cinque giorni di viaggio, era diventata la nostra gabbia è stata aperta”.
Non mi importava cosa sarebbe successo. Ero troppo esausto per poterlo anche solo pensare.
Quello che per me contava era che di lì a poco sarei di nuovo tornato alla realtà, dopo giorni trascorsi a osservarla attraverso un telescopio.
Ma dopo qualche minuto dal nostro arrivo, nessuno di noi era ancora sceso dal treno. Anzi, sembrava proprio che nessuno avesse intenzione di farlo.

69

Titolo: La B capovolta
Autore: Sofia Schito
Editore: Lupo
Collana: Abatjour
Data di Pubblicazione: Gennaio 2012
Prezzo: € 13.00
ISBN: 886667026X
ISBN-13: 9788866670261
Pagine: 135
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *