KEITH JARRETT “Rio”


A cura di Giuseppe Maggioli

KEITH JARRETT “Rio” (ECM).
Keith Jarrett (1945) è uno dei più importanti artisti americani contemporanei. Pianista jazz, percussionista, compositore e improvvisatore originale nel corso della sua carriera ha inciso più di ottanta album e collaborato con il gotha della musica contemporanea (Art Blakey, Miles Davis, Jan Garbarek, Kenny Wheeler). E’ uscito il suo nuovo doppio album, registrato dal vivo nell’Aprile del 2011 al Theatro Municipal di Rio de Janeiro davanti ad un pubblico entusiasta.Il cd è composto di grande musica afroamericana e classica suddivisa in quindici parti.
Prodotto come sempre dal ‘mago’ Manfred Eicher, RIO ci offre l’occasione ancora una volta di ascoltare temi bellissimi ed esaltanticon le consuete e ipnotiche oasi jarrettiane in primo piano, per un lavoro dalle sfumature solari con all’interno melodie modali. Le dita che scivolano facilmente sulla tastiera, la toccano, esercitando un vero mood jazzistico e si stemperano in liquide rifrazioni (Rio part 3 & Rio part 8 sono un perfetto esempio). Un vero gioiello da ascoltare fra improvvisazioni e architetture sonore che si svelano ascolto dopo ascolto. Un vero ‘progetto’ di piano jazz contemporaneo assolutamente geniale. Perfetto. DISCOGRAFIA CONSIGLIATA: The Koln Concert (1975), Still Live (1986), The Cure (1990), The Out-Of- Towers (2004).

Giuseppe Maggioli



Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *