JOHN LEGEND – Love in the future


A cura di Giuseppe Maggioli

JOHN LEGEND – Love in the future – (G.O.O.D./Columbia).
John Legend, (voce,piano, keyboards) la nuova anima del musica soul anticipa nettamente le mode e il pensiero ‘nero’ del futuro prossimo. Il suo ultimo disco(16 pezzi) prodotto da Kanye West non ha una confezione da stupidario musicale come qualcuno potrebbe pensare, ma all’interno ci sono i toni contemporanei della musica di classe. Black music della migliore tradizione, (Marvin Gaye, Al Jarreau, Al Green) varie spruzzate di sofisticato pop (The Beginning) e idee chiarissime su una nuova direzione soul-funky dal piglio gradevole (Made to love, Asylum, Caught up). Le preziose ultime collaborazioni di John Legend con la diva del jazz Cassandra Wilson o la band indie hip-hop soul come i The Roots hanno rafforzato un’ossatura già i per sè interessante facendo convogliare nelle sue composizioni, satinate sagome su cui sperimentare diverse evoluzioni di luci eleganti e urbane metamorfosi musicali. Ovviamente il tutto è preconfezionato ad arte per radio da FM americane o sfilate di alta moda, ma fidatevi c’è dell’altro.
Il suo Love in the future è un mosaico di ritmi morbidi e accesi, un vero neo soul da tenere in considerazione.

Giuseppe Maggioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *