In libreria: Prima di dirti addio di Piergiorgio Pulixi


«Con il caratteristico stile adrenalinico di Piergiorgio
Pulixi, la vicenda si sviluppa, spietata e violenta. Gli
avvenimenti si susseguono lasciando
il lettore quasi senza respiro»
Il Manifesto, Mauro Trotta

Nulla è per sempre. A parte il rimpianto e la vendetta. Mazzeo è stato trascinato all’inferno dai suoi errori e ora è circondato dai fantasmi e dai sensi di colpa. Invischiato nella ragnatela mortale della ‘ndrangheta, questa volta il poliziotto è solo. I suoi uomini l’hanno abbandonato.
Tutto ciò che ha amato è cenere. Ma prima dell’addio c’è un conto che Mazzeo deve chiudere. Vatslava Ivankov, la donna che gli ha portato via tutto, deve morire. Solo così il poliziotto potrà avere pace. Ma la cecena è un fantasma. Sembra sparita nel nulla. Per trovarla Mazzeo dovrà di nuovo allearsi col diavolo. Ma questa volta il prezzo non sarà soltanto l’anima, ma il suo distintivo. Col quarto e ultimo romanzo della serie di Biagio Mazzeo, Pulixi fonde alla tragedia noir delle pantere, un’inchiesta dura e coraggiosa sul vero volto della ‘ndrangheta: una multinazionale del crimine che ha cambiato la geografia del narcotraffico e della finanza criminale transnazionale. Seguendo la storia di Mazzeo e della sua vendetta, scopriremo fin dove si estendono i suoi tentacoli. Col suo stile adrenalinico e tagliente, Pulixi chiude la quadrilogia di Mazzeo col romanzo più potente della serie, un viaggio nella vendetta, nel rimpianto, e nella redenzione di un personaggio ormai entrato di diritto nel panorama noir italiano. Un viaggio nella parte più oscura dell’anima e della coscienza del nostro Paese.

Prima di dirti addioTitolo: Prima di dirti addio
Editore: E/O
Collana: Sabot/age
Prezzo: € 18.00
Data di Pubblicazione: 2016 maggio
ISBN: 8866327379
ISBN-13: 9788866327370
Pagine: 304
Reparto: Gialli

Piergiorgio Pulixi è nato a Cagliari nel 1982. Fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de Fogu, (E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco inserito nel trittico noir Donne a Perdere (E/O 2010). È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller, con La notte delle pantere (E/O 2014) vincitore del Premio Glauco Felici 2015, e Per sempre (E/O 2015). Nel 2014 ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro (Rizzoli) e il thriller psicologico L’appuntamento (E/O). Nel 2015 ha dato alle stampe Il Canto degli innocenti (E/O) vincitore del Premio Franco Fedeli 2015, primo libro della serie thriller I Canti del Male.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *