In libreria: E comunque non sei Kate Moss di Roberta Lippi


I tuoi prossimi quarant’anni
Questo non è un libro sullo stile. E non è neanche un libro sugli anni che passano. E certo non è un bilancio. Dei bilanci personali importa molto poco a tutti.
E non è una lista di buoni propositi.
Figuriamoci, sei arrivata fino a qui senza neanche accorgertene, sparata da una fionda temporale, mica possiamo distruggerti la vita con sport e dieta o togliendoti dalle mani quel bicchiere di vino.
Sono i tuoi prossimi quarant’anni. Ed è inutile che ce la raccontiamo: col cazzo che saranno come i primi. Perché nei primi c’era un po’ di tutto: l’infanzia, l’adolescenza, la bellezza, le speranze, il gioco, la moda, lo studio, il lavoro, le leggerezze, gli amici, l’eternità. Ora nella tua testa c’è una marea di altre cose che terminano tutte con la parola fine.
Ma non sarà così. Saranno quarant’anni bellissimi. Saranno quelli che hai aspettato per quarant’anni.

Titolo: E comunque non sei Kate Moss. I tuoi prossimi quarant’anni
Editore: Imprimatur
Collana: Fuoco
Data di Pubblicazione: Ottobre 2015
Prezzo: € 15.00
ISBN: 8868303507
ISBN-13: 9788868303501
Reparto: Narrativa

Roberta Lippi è nata a Milano nel 1974. Ha studiato a Bologna e si è trasferita a Madrid. Al rientro in Italia si è occupata della produzione dei primi video per i siti di «GQ» e «Glamour», è stata docente di giornalismo multimediale e media education, autrice radiofonica e, dal 2005 al 2009, è autrice di numerosi programmi di MTV Italia. Ha seguito poi la nascita del sito di «Vogue Italia», di cui è stata coordinatore editoriale per tre anni e in seguito è diventata responsabile dei contenuti video della Video Factory dell’intero gruppo Condé Nast. Oggi è direttore editoriale di TheOutplay.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *