Cinema: Il Viaggio – The Journey


Recensione film “Il Viaggio. The Journey di Nick Hamm

Tormenti di pace Nordirlandesi
ROoad-Movie sulla “fabbrica” della Storia. Per ripercorrere l’epopea (nord)irlandese del ‘900 verso il fondamentale accordo del 2006 s’immagina un viaggio in auto verso l’aeroporto di Edimburgo: nemici da decenni, costretti da Blair e dai servizi segreti a condividere i sedili di una Range Rover, l’81enne reverendo Ian Paisley, leader degli Unionisti, e il 50enne ex terrorista, ora nel Sein Fein, McGuinness spuntano le lame politiche, religiose, generazionali, caratteriali parafrasando come la lotta passi nella legalità della politica dei partiti. Match di mattatori, Spali il Palma d’oro “Turner”, Meany icona di Frears e “Star Trek” si adattano a tocchi di commedia impropri e digressioni inverosimili (la sosta nel bosco), e tuttavia toccano tragedia e vanità del sangue versato.

Silvio Danese

Titolo originale: The Journey
Nazione: Regno Unito, U.S.A.
Anno: 2016
Genere: Drammatico
Durata: 94′
Regia: Nick Hamm
Cast: Timothy Spall, Colm Meaney, Freddie Highmore, John Hurt, Catherine McCormack, Toby Stephens, Ian McElhinney, Ian Beattie

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *