In libreria: Il Sogno dello Scrittore, di Franco Mimmi


LA TRAMA. I protagonisti sono due fratelli gemelli, Eulalia e Fernando. Lei era una professoressa di lettere, lui era una star del cinema pornografico. Ma ora, quasi settantenni, per le circostanze della vita vivono miseramente della piccola pensione di lei: niente riscaldamento e poco da mangiare. Un giorno, però, ricevono un invito a passare un mese in una “colonia di scrittori”, ovvero, spiega la scheda del libro, “un luogo in cui degli autori o aspiranti tali possono trascorrere, a pagamento, un periodo durante il quale concentrarsi sul loro lavoro, magari a proficuo contatto con scrittori già affermati invitati a passare qualche tempo nella residenza.” In realtà l’invito non è rivolto a loro ma a AlvaroTadini, un famoso scrittore che è stato per anni compagno di Eulalia, e che lei lasciò perché aveva scoperto una sua grave infedeltà. Da allora Tadini è scomparso dalla circolazione, e i due fratelli, per mangiare e scaldarsi almeno un mese, decidono di accettare l’invito spacciandosi per lui e la sua segretaria.
La “colonia di scrittori” è organizzata da Alessandra di Villafiorita, che è poi anche il nome della villa in cui si svolgono gli incontri. Gli ospiti della colonia sono quattro, due uomini e due donne, tutti ansiosi di diventare scrittori ma ognuno per diversi motivi. Il falso Alvaro trasforma le lezioni in improvvisazioni di grande successo, ma nella “colonia” succedono anche molte altre cose, delle quali ovviamente non bisogna fare spoiler.

IL GIUDIZIO. Rispetto alla produzione letteraria corrente il libro è molto originale, e lo stile è ironico e raffinato al tempo stesso. È chiaramente una critica, colta e divertente, alla letteratura-spettacolo.

Arrigo

Titolo: Il sogno dello scrittore
Autore: Franco Mimmi
Prezzo copertina: € 14.00
Editore: Lampi di Stampa
Collana: Libri d’autore. I libri di Franco Mimmi
Data di Pubblicazione: 2017
EAN: 9788848816144
ISBN: 8848816142

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.