Cinema: Il segreto


Recensione film “Il segreto” di Jim Sheridan

DRAMMA D’AMORE, GUERRA E FOLLIA
Tra le campagne dell’Irlanda del nord, le basse e alte maree e i cieli di guerra (la Seconda Mondiale), si ricostruisce la vicenda di un amore romantico tra la bella e l’aviatore, osteggiato da un aitante sacerdote cattolico che vuole la fanciulla. Che cosa ha a che fare questa storia con la reclusione in manicomio di una donna accusata di aver ucciso il suo bambino? Dopo 40 anni indaga un giovane psichiatra. Una volta si diceva: drammone. Il matassone si dipana tra rivelazioni diaristiche e flashback e sebbene Sheridan non giri “col piede sinistro” incombe con ovvietà la strada maestra della rivelazione finale. La Redgrave è un diagramma di micro invenzioni per il pubblico maturo. Rooney Mara libera freschezza per i fan giovani. Dall’omonimo romanzo di Sebastian Berry.

Silvio Danese

Titolo originale: The Secret Scripture
Nazione: Irlanda
Anno: 2016
Genere: Drammatico
Durata: 120′
Regia: Jim Sheridan
Cast: Rooney Mara, Vanessa Redgrave, Jack Reynor, Theo James, Eric Bana, Aidan Turner, Tom Vaughan-Lawlor, Susan Lynch

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *