Il pesce fuor d’acqua e la mutevole proporzione tra essere e fare di Mario Caramel


Il pesce fuor d’acqua e la mutevole proporzione tra essere e fare
pagina 69

il rombo delle alfa romeo color verde grigio, in dotazione alla polizia. Sfilò lenta, a passo d’uomo, coperta di nebbia, senza fermarsi.
Una foglia morta cadde da un albero, appesantita dall’umidità, atterrò proprio ai suoi piedi, quasi volesse attirare la sua attenzione sulla pericolosità di quella situazione.
Un’altra sagoma apparve dalla nebbia, un giovane dalle gambe lunghe e magrissime, con dei jeans a tubo molto stretti, si mise di spalle al muro di un palazzo, accese una sigaretta e si guardò attorno con fare disinvolto.
Aspettava anche lui.
Una coppia, comparsa dal nulla, si sedette su una panchina tarlando a voce alta, non si capiva se litigassero, ma lei aveva un tono aggressivo che faceva venire i brividi. Altre voci giunsero dalla nebbia, apparve un gruppetto di tre individui barcollanti che si accomodarono su un muretto non lontano. Arrivò gente da tutte le parti e presto la piccola piazza fu gremita, affollata di giovani tristi, disperati, miserabili che litigavano e vomitavano qua e là, come se davvero fossero alle porte dell’inferno.
Una ragazza piagnucolante si trascinava miseramente all’inseguimento di un tizio che la insultava con disprezzo.
Un altro, un giovane tutto imbacuccato, seduto li vicino, esalava nuvole di nebbia dalla bocca e tremava come una foglia, guardandolo con complicità.
Tra tutte quelle persone, non ve n’era una che sembrasse felice o sana di mente, era come quel gruppo di mendicanti, fermi davanti la porta della banca di Juanita, ma quelli, almeno sapevano regalare qualche sorriso, nonostante la povertà.
Cominciò a tremare anche lui, a sudare freddo, dalle tempie alle guance e un forte prurito alla gola gli provocò dei violenti conati di vomito. Si chiese, come spesso accadeva in quegli anni difficili, perché mai avesse dovuto venire a questo mondo che…

69

Titolo: Il pesce fuor d’acqua e la mutevole proporzione tra essere e fare
Autore: Mario Caramel
Editore: Kimerik
Collana: Kimera
Prezzo: € 15.90
Data di Pubblicazione: 2014
ISBN: 8868840219
ISBN-13: 9788868840211
Pagine: 286
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *