libri

I libri non deludono mai. Sono silenziosi, attendono in un angolo senza chiedere nulla. Sono fedeli, non ci dimenticano e la loro disponibilità è totale in qualsiasi ora del giorno e della notte. Continuano a tenerci compagnia, a parlarci, a lasciarci immaginare paesaggi e persone che forse non vedremo mai, a darci conforto nei momenti difficili. Non muoiono, parlano e fanno provare emozioni anche dopo millenni. Hanno la capacità di trasportarci verso orizzonti lontani con quel treni riservato a coloro che non possono viaggiare.

Romano Battaglia: Com’è dolce sapere che esisti

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *