Homobruno – Basta poco


A cura di Diego Di Dio

Chiara sta andando a cena da François, un suo carissimo amico, ma ad aspettarla davanti al cancello della villa trova Manuel, uno sconosciuto che sostiene di essere stato invitato alla stessa cena. Da questo momento in poi la storia di Chiara e Manuel si legherà indissolubilmente a quella di Christian, personaggio curioso e contraddittorio, che si ritroverà a condividere con loro un incubo senza apparente via d’uscita.

Basta poco è un thriller anomalo. Parte in sordina come quelle storie che promettono di decollare poco a poco, lentamente. La tensione cresce con contagocce, e viene costruita in maniera sapiente, volutamente lenta. Ben presto si comincia a palesare la struttura alla base del romanzo: pezzi in sequenza della stessa storia raccontati da punti di vista differenti. Il gioco di focalizzazioni è ben gestito, e Homobruno (pseudonimo dell’autore) riesce a tessere più trame che si accavallano, si intrecciano, senza mai far perdere il filo della storia principale. I personaggi che popolano questa storia sono a volte normali, standardizzati, altre volte grotteschi, quasi ai margini della società.
Basta poco è il tentativo, sicuramente riuscito, di sfidare le regole del thriller classico con una storia sui generis e avvincente.

Diego Di Dio

Basta pocoHomobruno – Basta poco
Ebook
5,99 euro


Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *