Harry Potter e l’Ordine della Fenice di J. K. Rowling


Harry Potter e l’Ordine della Fenice
pagina 69

Colse un rapido scorcio di una tetra stanza con il soffitto alto e due letti gemelli; poi si udì un forte cinguettio, seguito da uno stridio ancora più forte, e il suo campo visivo fu completamente oscurato da una gran quantità di capelli molto cespugliosi. Hermione gli si era gettata addosso stringendolo in un abbraccio che quasi lo stese, mentre il minuscolo gufo di Ron, Leotordo, sfrecciava eccitato attorno alle loro teste.
« HARRY! Ron, è qui, Harry è qui! Non ti abbiamo sentito arrivare! Oh, come stai? Stai bene? Sei arrabbiato con noi? Scommetto di sì, lo so che le nostre lettere erano inutili, ma non potevamo dirti niente, Silente ci ha fatto giurare, oh, abbiamo tante cose da raccontarti, e anche tu hai delle cose da raccontare a noi… i Dissennatoli! Quando abbiamo saputo… e quell’udienza al Ministero… è semplicemente vergognoso, ho studiato tutto, non possono espellerti, non possono e basta, nel Decreto per la Ragionevole Restrizione delle Arti Magiche tra i Minorenni è previsto l’uso della magia in pericolo di vita… »
« Lascialo respirare, Hermione » disse Ron con un gran sorriso, chiudendo la porta dietro Harry. Sembrava cresciuto di parecchi centimetri durante il mese di separazione, ed era più alto e dinoccolato che mai, anche se il naso lungo, i capelli di un rosso acceso e le lentiggini erano gli stessi.
Sempre sorridendo radiosa, Hermione lasciò andare Harry, ma prima che potesse dire un’altra parola si udì un dolce sibilo e qualcosa di bianco calò dalla cima di un cupo armadio atterrando dolcemente sulla spalla di Harry.
« Edvige! »
La civetta candida come la neve fece schioccare il becco e gli mordicchiò l’orecchio con affetto mentre Harry la accarezzava.
« Era arrabbiatissima » disse Ron. « Ci ha quasi beccati a morte quando ha portato le tue ultime lettere, guarda qui… »
Mostrò a Harry il dito indice della mano destra, che esibiva un taglio quasi rimarginato ma profondo.
« Oh, sì » si scusò Harry. « Mi dispiace, ma volevo delle risposte, sapete… »
« Noi volevamo dartele, Harry » disse Ron. « Hermione era agitatissima

69

Titolo: Harry Potter e l’Ordine della Fenice
Editore: Salani
Data di Pubblicazione: Novembre 2012
Prezzo: € 16.80
ISBN: 8867152696
ISBN-13: 9788867152698
Reparto: Fantasy

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *