Graphe.it edizioni presenta: Il mestiere di leggere di Rogelio Guedea


La Graphe.it edizioni presenta Il mestiere di leggere di Rogelio Guedea, un saggio lucido, ironico, capace di incuriosire, un saggio dalla parte del lettore.
Troppo spesso la letteratura ci costringe a concentrarci sullo scrittore, sulla sua biblioteca, dove viene ritratto, o sulla sua scrivania, per non parlare delle letture d’infanzia e attuali; Rogelio Guedea decide che è giunta l’ora di cambiare punto di vista e sente la necessità di affrontare la categoria del lettore, perché varia e sempre in evoluzione.
Guedea si sofferma sul piacere del lettore, piacere dato, non sempre, dalla lettura, sottolineando come lo stesso libro può diventare buono o cattivo a seconda del momento, fino a sostenere che sono i libri a cercare il lettore, e spesso li scelgono a caso.
Divertente, Il mestiere di leggere affronta la cultura della letteratura con ironia sfrontata, riuscendo contemporaneamente a puntare l’attenzione sui capolavori intramontabili che ancora oggi accompagnano la sua storia.
Definito dallo stesso autore un omaggio alla lettura, Il mestiere di leggere è dedicato ad ogni lettore che ama abbandonarsi al piacere di leggere.

Ogni lettura, quando è vera, cercherà in tutti i modi di rispondere alla seguente domanda: «Chi sono?»”

Rogelio Guedea (Colima, Messico, 1974) è poeta, saggista, narratore e traduttore. Laureato in legge e in lingua e letteratura spagnola presso l’Università di Colima (Messico) e dottore in lettere presso l’Università di Córdoba (Spagna) è autore di premiati libri di poesia e di narrativa. Attualmente scrive per i giornali messicani Ecos de la Costa e La Jornada Semanal e insegna letteratura latinoamericana presso il Dipartimento di Lingue e Culture dell’Università di Otago in Nuova Zelanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *