Gesù Cristo e il senso della vita di Livio Fanzaga


Gesù Cristo e il senso della vita
pagina 69

Per l’Eucarestia Dio realizza il fine per cui ci ha creato: vivere nell’uomo, essere una cosa sola con l’uomo. E noi realizziamo la nostra più segreta aspirazione: placare la nostra fame e sete di amore e di immortalità. La fame di amore: «Chi mangia di me vivrà unito a me». La fame di immortalità: «Se uno mangia di questo pane, vivrà per sempre».
Chiediamoci: viviamo l’Eucarestia come incontro con Cristo? Ci rendiamo conto che per l’Eucarestia siamo tempio di Dio? Usciamo dalla messa e Cristo vive in noi. Vive in noi, è la parte più intima di noi e noi dove siamo? Ricevuta l’Eucarestia, il nostro cuore è un tabernacolo, il luogo dove abita il Dio vivente.
Dov’è Dio? Possiamo dopo l’Eucarestia vivere nell’oblio, come se fosse Qualcuno lontano ed estraneo? Invece Lui è venuto, è presente, non se ne va, se noi non lo cacciamo.
Poteva Dio esserci più prossimo, più intimo? Non poteva.
Ha fatto della sua creatura il luogo dove vivere,
è entrato nel cuore della sua creatura,
nel centro dei suoi pensieri, dei suoi affetti.
In verità questo è il vero matrimonio, il matrimonio eterno,
di cui quello fra uomo e donna è solo segno e sacramento.
Quand’è quindi che l’Eucarestia raggiunge il suo scopo?
Quando io vivo la mia vita non da solo,
ma con Cristo nel cuore, consapevole della sua presenza,
aperto alla sua luce, al suo calore, alla sua amicizia.
Se Cristo non mi diviene intimo, non vive nel mio cuore,
invano io ricevo l’Eucarestia.
Lo ricevo e non gli apro il cuore: tutto è inutile
e la comunione è stata un’occasione perduta.
Tutte le comunioni sono occasioni perdute
se non si realizza quello che dice Gesù:
«Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue
dimora in me e io in lui (Gv 6, 56).
Come dice Gesù nella parabola della vite e dei tralci,
nella comunione avviene un vero e proprio innesto.
Siamo innestati in Cristo e viviamo della sua vita.
Se questa esperienza di unione permanente con Cristo
ci è estranea, siamo ben lontani dall’aver realizzato

69

Titolo: Gesù Cristo e il senso della vita
Autore: Livio Fanzaga
Editore: SugarCo
Prezzo: € 12.80
Data di Pubblicazione: Gennaio 2004
ISBN: 8871984730
ISBN-13: 9788871984735
Pagine: 200
Reparto: Religione > Cristianesimo > Spiritualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *