Cinema: Fuga da Reuma Park di Aldo, Giovanni, Giacomo, Morgan Bertacca


Recensione film “Fuga da Reuma Park” di Aldo, Giovanni, Giacomo, Morgan Bertacca

Tre uomini e un ospizio
Parodia esasperata, ma con amaro fondo di verità, del pessimo utilizzo delle Case di riposo e celebrazione venata di un triste sorriso sugli anni vissuti insieme (25), è il tentativo non riuscito del Trio di “fellinare” il tempo perduto e metterlo alla prova di gag burlesche, spiritate di surrealtà. Nella bella idea scenografica del fatiscente parco dei divertimenti adibito a ricovero per anziani, comandato da una citazione della sadica busto&tettone Sorella Diesel di “Alta tensione” di Brooks, si ritrovano decrepiti Aldo, Giovanni e Giacomo con un farcito di farsa: il bombarolo su sedia a rotelle, il siciliano abbandonato dai figli, lo smemorato che parla ai piccioni. Mentre partecipano alla festa danzante di Natale e rivedono scene dei loro spettacoli, decidono di fuggire dal lager dell’età. Troppo lunghi gli insert dei loro spettacoli, per niente misurati i tempi di rientro nella storia della fuga e gettate via alcune buone idee (la comica con la Morte), tralasciando vuoti e battute scarse. Fa tenerezza che l’opera contenga la sua critica: il teatro è l’arte di AG&G. Al Reuma Park ci mandiamo il film. Non il Trio!

Silvio Danese

Titolo originale: Fuga da Reuma Park
Nazione: Italia
Anno: 2016
Genere: Commedia
Durata: 90′
Regia: Aldo, Giovanni, Giacomo, Morgan Bertacca
Cast: Aldo, Giovanni, Giacomo, Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Silvana Fallisi, Giorgio Centamore, Luciano Storti, Andrea Ramilli, Alessandro Maida, Marco Boffo, Onorina Giannuzzi, Francesca Albanesi, Simonluca Polimeni, Massimiliano Campolo

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *