Franco Mimmi – Il tango vi aspetta


A cura di Marco

Questo romanzo di Franco Mimmi è breve ma intenso (un sollievo, con i libroni pieni di nulla che vanno di moda), e solo apparentemente semplice. Carlo, tutta una vita da funzionario di banca e ora pensionato, appena passata la settantina è rimasto vedovo. Invece di far pesare la sua presenza solitaria sul figlio Alfredo – a sua volta funzionario di banca in carriera, sposato con Laura e padre di due figli -, Carlo ha deciso di fare la valigia per soddisfare la piccola grande passione della sua vita: andare a Buenos Aires a ballare il vero tango argentino.

In gioventú Carlo era un esperto ballerino (tanto che gli amici lo chiamavano Carlos, come il grande cantante Carlos Gardel), ma sua moglie Silvana (“Milonguera de mi vida”) era una compagna di ballo non sempre all’altezza. Con il passare degli anni Carlo è andato via via abbandonando la danza continuando però a interessarsene, ad ascoltare dischi, a leggere articoli e libri fino a raccogliere addirittura, in un quadernetto, una sua antologia di frasi e pensieri che descrivono e innalzano il ballo argentino. Tra le altre, quella di Jorge Luis Borges: “Si direbbe che senza i crepuscoli e le notti di Buenos Aires non possa nascere un tango, e che in cielo ci attenda, noi argentini, l’idea platonica del tango, la sua forma universale, e che questa specie fortunata abbia, per quanto umile, il suo posto nell’universo”.

Carlo vince le resistenze di suo figlio e parte per Baires, per conoscere finalmente il mitico Salòn Argentina e la sua Orquesta Tipica, ma una volta arrivato si trova senza il coraggio di compiere l’ultimo passo: uscire dall’albergo e andare a ballare. Sa bene, infatti, che il tango è per lui la metafora della sua esistenza, il sogno di una vita diversa che non ha avuto e ancora non ha il coraggio di vivere, e anche le pressioni di due nuovi amici un po’ ambigui – il professor Migliacci, che vive di citazioni di Ovidio e di espedienti, e la bella Veronica – non sono sufficienti a farlo uscire dal guscio.

È proprio da Alfredo invece, che per telefono gli racconta come il viaggio di Carlo, questa prova di coraggio, stia influendo sulla sua relazione con Laura, che arriva la spinta decisiva: padre e figlio troveranno finalmente la forza di uscire dalla routine per accettare i loro sogni e, nel caso di Alfredo, per rivitalizzare il suo rapporto con Laura. Un bel percorso esistenziale al ritmo sapiente dei grandi tanghi.

Marco

Titolo: Il tango vi aspetta
Autore: Franco Mimmi
Editore: Lampi di Stampa
Collana: Libri d’autore. I libri di Franco Mimmi
Data di Pubblicazione: Settembre 2013
Prezzo: € 7.00
ISBN: 884881557X
ISBN-13: 9788848815574
Pagine: 98
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *